F1 2017: Valtteri Bottas in Mercedes nel 2018, il rinnovo è pronto al 90%
F1 2017

F1 2017: Valtteri Bottas in Mercedes nel 2018, il rinnovo è pronto al 90%


Avatar Redazionale , il 18/07/17

4 anni fa - F1 2017: la decisione definitiva arriverà al termine del prossimo GP di Ungheria

F1 2017: dopo lo splendido secondo posto in Inghilterra, il rinnovo di Bottas in Mercedes è praticamente cosa fatta secondo Toto Wolff

NUOVO PRETENDENTE AL TITOLO Valtteri Bottas e la Mercedes: un binomio che già a inizio Campionato ha portato nel reparto corse di Brackley dei risultati veramente interessanti, e che ora si stanno dimostrando sempre più convincenti. Nelle ultime quattro gare, infatti, il finlandese si è reso protagonista di una vittoria sul Red Bull Ring austriaco e di tre secondi posti, dei quali l'ultimo proprio nello scorso appuntamento di Silverstone. Una medaglia d'argento che ora lo vede terzo in Classifica Piloti a soli 23 punti dal leader Sebastian Vettel e che lo pone come terzo incomodo nella lotta per il Mondiale.

VEDI ANCHE


RINNOVO (QUASI) PRONTO Insomma, se a inizio stagione non esisteva un'idea chiara sulla possibile prosecuzione del rapporto tra Bottas e la Mercedes, oggi il suo rinnovo contrattuale sembra praticamente cosa fatta alla luce dei risultati che sta costantemente portando a casa. Lo ha confermato Toto Wolff, il quale ha dichiarato di essere “veramente soddisfatto di Valtteri: guardando le sue performance in pista non ci saranno problemi in merito alla riconferma per il prossimo anno. Siamo pronti al 90%, la decisione definitiva arriverà al termine del GP di Ungheria: non parleremo solo della prossima stagione, ma anche di quelle successive”.


Pubblicato da Giulio Scrinzi, 18/07/2017
Vedi anche
Logo MotorBox