F1 2017: Kvyat ancora degradato. Toro Rosso punta tutto su Gasly
F1 2017

Kvyat ancora degradato. Toro Rosso punta tutto su Gasly


Avatar di Simone  Dellisanti , il 26/09/17

4 anni fa - Daniil Kvyat sarà sostituito, dal GP Malesia, da Pierre Gasly

Pierre Gasly sostituirà Daniel Kvyat in Toro Rosso fino al termine della stagione di F1 2017

ANCORA UNA BOCCIATURA I tori non portano fortuna a Daniel Kvyat, pilota di F1 appiedato per la seconda volta in Formula Uno, dal proprio team. Il russo è stato degradato due volte in due anni, prima dal main team Red Bull e ora dal suo team satellite, Toro Rosso. A sostituirlo fino al termine della stagione sarà Pierre Gasly, talentuoso pilota arruolato nel Red Bull Junior Team, che prenderà in consegna la Toro Rosso di Kvyat fino al Gran Premio di Abu Dhabi.

COMUNICATO A confermare lo scambio in corsa ci ha pensato la stessa Scuderia Toro Rosso che attraverso una nota pubblica ha comunicato l’ingaggio del nuovo pilota francese che affiancherà Carlos Sainz per le ultime 6 gara della stagione, sottolineando però che il pilota russo restrerà ancora all'interno della famiglia Toro Rosso, con un ruolo ancora non precisato.

VEDI ANCHE



BENVENUTOLa Scuderia Toro Rosso vuole portare in Formula 1 i talenti del Junior Programme ed è quello che faremo dando a Pierre la sua chance, ha dimostrato di meritare questa occasione, vincendo il titolo 2016 della GP2 Series e mostrandosi competitivo anche nel campionato Super Formula, in Giappone", ha dichiarato il team principal Franz Tost. "Abbiamo deciso di sostituire Daniil in quanto, per una serie di motivi, non è riuscito a esprimere tutto il suo potenziale quest’anno”.

VOGLIA DI DIMOSTRARE Dal canto suo, Pierre Gasly ha voluto ringraziare la Scuderia per questa grande opportunità: “Vorrei ringraziare tutti coloro che hanno fatto in modo che avessi questa grande opportunità per la mia carriera, Red Bull, il Dr. Helmut Marko e la Scuderia Toro Rosso; questa è una grande occasione per me. Non vedo l'ora di scendere in pista per il Gran Premio della Malesia".


Pubblicato da Simone Dellisanti , 26/09/2017
Vedi anche
Logo MotorBox