Autore:
Lorenzo Centenari

ROCK'N'ROLL CARS Quando il successo divide, anche dentro le mura di casa. Ospite di Domenica In, Cristiana Ciacci ha raccontato come è stato essere figlia di una istituzione come Little Tony. Tra separazione dei genitori e sconosciute bambinaie una dietro l'altra, non proprio una infanzia serena. Il cantante rock leggenda della musica italiana ha amato la sua bimba, tuttavia la sua attenzione era rivolta anche ad altro. Alle auto, per esempio, di Little Tony la grande passione. La comparsa di Cristiana Ciacci negli studi della Rai ci fornisce l'occasione di una carrellata (vedi gallery, foto tratte dall'archivio del sito web di Little Tony Family) dei più celebri esemplari posseduti dall'Elvis italiano. Che da buon seguace delle mode americane, non si è fatto mancare nemmeno una lussosa Cadillac Fleetwood. Sono in ogni caso per lo più auto italiane, quelle che si sono avvicendate nel garage del rocker sammarinese: Ferrari, soprattutto, dalla inedita 330 GT 2+2 del 1964, col suo V12 anteriore 4 litri, alla 365 GTB/4 Daytona, omaggio alla vittoria della Rossa alla celebre 24 Ore della Florida (1967, Ferrari 330 P4). Tra i modelli guidati da Antonio Ciacci (così Little Tony era registrato all'anagrafe), infine, anche una Ferrari 275 GTB completamente nera e una 250 Spider California. Dalla Cavallina al Toro: addirittura tre le Lamborghini Miura che il fenomeno degli anni Sessanta si potè permettere di acquistare. Altre perle? Jaguar E-Type, Alfa Romeo 2000 Spider e altre ancora. "Bimbe" in alluminio e quattro ruote alle quali,c'è da scommetterci, non è mai mancato l'affetto di papà. 


TAGS: ferrari 275 gtb laferrari collezionismo little tony ferrari 330 gt alfa romeo 2000 spider