Pubblicato il 25/05/21

R5 DOCET Nuovo Gruppo, nuovi target da raggiungere. Ma buona parte del bagaglio culturale, artistico e professionale segue sempre la persona, qualunque sia la sua destinazione. A partire dal 1° giugno 2021 François Leboine cambia casacca: dal design Renault al design Fiat Abarth. E chissà quali sorprese attendono la gamma del Lingotto, almeno in termini di immagine. Un indizio? Guardate Clio e Captur di ultima generazione. Ma anche nuova Dacia Sandero, e pure i concept di nuova R5 o di Renault Morphoz. Contaminazioni non ne mancheranno.

ACCOGLIENZA Come nuovo manager della divisione Design di Stellantis, Leboine riporterà a Jean-Pierre Ploué, Chief Design Officer del Gruppo. Laureato presso il Royal College of Art e in precedenza responsabile di Renault Advanced Design, il nuovo capo dello stile Fiat Abarth è un appassionato sostenitore del design di ricerca, vedi anche Renault Twizy e ultima Espace. “Felice di dare il benvenuto - afferma Jean-Pierre Ploué - a un designer di talento. Il suo approccio innovativo e la sua grande personalità costituiranno dei punti di forza imprescindibili per guidare i futuri cambiamenti all’interno di Fiat e Abarth”. Da par suo Olivier François, CEO del brand Fiat, sostiene di essere “entusiasta all’idea di accogliere François Leboine in un momento così ricco di opportunità generate dalla forza e dalle dimensioni del nuovo Gruppo. La progettazione di nuovi modelli Fiat e Abarth è fondamentale per poter esprimere pienamente il nostro potenziale ai clienti di tutto il mondo”. Dal 1° giugno, sotto con i primi schizzi.


TAGS: fiat abarth centro stile fiat Stellantis francois leboine