On the road

Fiumefreddo - Milo - Rovettazzo


Avatar Redazionale , il 27/09/13

8 anni fa - Su, per le pendici dell'Etna

Viaggiando lungo la costa Est della Sicilia può valere la pena di non sfruttare le arterie principali. Qualche chilometro in più regala un passaggio spettacolare lungo le pendici dell'Etna

Benvenuto nello Speciale SÌ, VIAGGIARE: 15 STRADE ALTERNATIVE, composto da 16 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SÌ, VIAGGIARE: 15 STRADE ALTERNATIVE qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

FIUMEFREDDO - LINGUAGLOSSA – MILO  - ROVETTAZZO (51 km) Lungo la costa orientale della Sicilia si snodano un’autostrada piuttosto moderna, la A18 Messina - Catania, e una congestionata statale, l’Orientale Sicula, dalle quali si possono ammirare in lontananza le maestose pendici dell’Etna. Per vedere però più da vicino il vulcano attivo più alto d’Europa non serve fare altro che uscire a Fiumefreddo, seguire per Piedimonte Etneo e Linguaglossa, per poi puntare verso l’Etna. La strada è davvero mozzafiato e si snoda attraverso uno scenario quasi lunare, con le curve che incalzano facendosi largo in mezzo alle colate laviche, per un’escursione che mette d’accordo grandi e piccini.

(Mappa e immagini maps.google.it)


Pubblicato da Redazione, 27/09/2013
Gallery
Sì, viaggiare: 15 strade alternative
Logo MotorBox