Pubblicato il 08/11/20

NOSTALGIA CANAGLIA Aaaahhh, quanta nostalgia per gli anni Ottanta! La Milano da bere, la brillantina e gli accostamenti cromatici più improbabili... I paninari, i Duran Duran, il walkman... e le automobili. Quelle che oggi prendono il nome di youngtimer, ma che allora ci facevano battere il cuore: la Uno Turbo, la Renault 5 Turbo, la Peugeot 205 GTI... Eccessive anche quelle, a modo loro, ma mai come la Sbarro Super Eight.

Sbarro Super Eight: visuale di 3/4 posteriore

MINI-FERRARI Uscita direttamente da quegli anni assurdi e irripetibili, la Sbarro Super Eight è una piccola due volumi che monta sotto il cofano un motore V8 Ferrari. Sì, avete letto bene. Costruita in un unico esemplare, adesso è in vendita alla modica cifra di 155.000 euro. Intrigati? Ok, andiamo avanti.

Sbarro Super Eight: il V8 Ferrari posteriore

SBARRO, L’ALTRO Sbarro non è la catena di ristoranti che sforna pizze, ma è il nome di un atelier svizzero fondato nel 1971 dedito alle elaborazioni e al tuning, e che negli anni ha prodotto follie come la Super Twelve, presentata nel 1981. Stiamo parlando di una due volumi sostanzialmente identica nelle forme alla Super Eight, ma che montava un motore centrale ottenuto mettendo assieme due sei cilindri Kawasaki Z1300 da moto, saldati assieme per creare un V12, collegato a un cambio manuale a cinque marce. Per dire il livello di follia che circola da quelle parti.

Sbarro Super Eight: il cruscotto Ferrari

MEGLIO UN V8 Ricondotti a più miti pensieri dal comune buon senso, qualche anno più tardi i meccanici Sbarro hanno dato vita alla Super Eight, che sotto la carrozzeria in vetroresina dell’auto che vedete in queste immagini hanno pensato di montare un più mite (si fa per dire) V8 aspirato da 255 CV proveniente da una Ferrari 308. Avete letto giusto: il motore di una Ferrari, collegato alle ruote posteriori, sotto la carrozzeria di una scatoletta di vetroresina non più grande di una Panda. Dalla rossa arrivano anche gran parte degli altri componenti: telaio, frizione, scatola e griglia del cambio. 

Sbarro Super Eight: la console centrale

QUANTO COSTA La Super Eight è stata presentata nel 1984 al Salone di Ginevra (quando ancora si faceva), è stata realizzata in un unico esemplare, ed è adesso in vendita presso un concessionario belga chiamato Speed 8 Classics, al prezzo non esattamente popolare di €155.000 euro. Il contachilometri segna poco più di 27mila km, ed è appena stata revisionata (?). Il prezzo è giusto per una one-off così particolare, o alla fine della fiera è solo una 308 sotto un brutto abito?


TAGS: ferrari v8 Peugeot 205 GTI fiat uno turbo Sbarro super eight youngtimer anni ottanta