Pubblicato il 27/03/20

LA FRANCESINA ORA HA 700 CV

OGGETTO UNICO La Peugeot 205 GTI è stata un'icona sportiva negli anni '80. Poi, però, la bellezza di quindici anni fa, nel 2005, è arrivato Martin Thompson con un'idea che avrebbe completamente stravolto la piccola francese: la sua 205 con doppio motore V6 è un mostro da pista da quasi 700 CV. Scopriamolo insieme.

UNA SPECIAL CHE ARRIVA DAL PASSATO L'avventura è iniziata, lo dicevamo, nel 2005. Una quantità spropositata di modifiche (gli unici pezzi originali rimasti sono il pedale del freno, le maniglie delle portiere e il parabrezza) e un numero interminabile di ore di lavoro hanno completamente stravolto l'originale, creando questa Peugeot 205 twin V6. Tra l'enorme alettone posteriore e quello anteriore ci ricorda la Suzuki Escudo Pikes Peak (ve la ricordate?). I motori, uno montato anteriormente e uno posteriormente (che possono funzionare da soli o insieme), sono due unità V6 da 3.0 litri presi in prestito dalla sorella maggiore, la Peugeot 406. L'unione dei due dà vita al V12 da 6.0 litri, capace di oltre 480 CV e 620 Nm di coppia, con una velocità massima di circa 270 km/h (date un'occhiata al video onboard in pista). Se in questa configurazione non fosse abbastanza prestante ci sono sempre i due serbatoi di Nos (protossido di azoto): uno per motore, donano alla Peugeot altri 200 CV totali (e fanno 680)...

AL PREZZO DI UN'UTILITARIA Con molta pazienza e competenza dalla sua, Martin Thompson afferma di aver speso circa 13.000 sterline (al cambio attuale circa 14.500 euro) per realizzare l'auto. Ora però questa mitica 205 è in vendita, al prezzo di sole 10.000 sterline (11.150 euro). Certo, il motore anteriore oggi non è in buono stato, anzi, pare sia fuso e come ci ha confermato lui stesso: ''L'auto è stata fuori durante l'inverno e ha bisogno di una bella pulita'', ma se puntate alla sostanza e volete un pezzo unico, allora dovreste farci un pensierino. Ovvio, nulla di omologabile per la strada, ma con un po' di manico, ci si può divertire (e tanto) su qualche bella pista vicino a casa, come ci mostrano le immagini di questo articolo.

COSA BOLLE IN PENTOLA Ma dopo questa 205 Twin V6 è già tempo di pensare ad altro... naturalmente un'altra 205 GTI, ma questa volta con il motore di una Renault Mégane RS. Se volete conoscere meglio Martin Thompson e le sue creazioni potete visitare il sito della sua officina in Inghilterra o il canale youtube dedicato alle sue auto.


TAGS: peugeot special Peugeot 205 GTI peugeot 205 nox