Pubblicato il 15/04/20

CORONAVIRUS: LE CONCESSIONARIE APRONO VIRTUALMENTE?

L'emergenza COVID-19 sta completamente rivoluzionando il mondo, senza eccezione alcuna per quello dell'auto. La chiusura delle concessionarie perdura oramai da oltre un mese ed ecco che c'è chi corre ai ripari. È il caso di Seat e Skoda che in Regno Unito, pur lasciando a casa i propri clienti, permettono loro di effettuare visite virtuali delle auto.

SEAT: ARONA E TARRACO

Comodamente dal proprio divano potrete quindi vedere l'auto di vostro interesse in streaming video e chiedere tutte le informazioni del caso: propulsori, allestimenti, optional, prezzi. Anche per chi è invece già in possesso di un'auto del marchio è comunque possibile richiedere delucidazioni riguardo funzionalità o accessori. È sufficiente lasciare il proprio numero di telefono e la propria disponibilità in termini di orari, avere a disposizione un tablet o un pc e il gioco è fatto. Al momento il servizio è disponibile in Regno Unito e per le sole Arona e Tarraco.

Seat Tarraco

SKODA: KAMIQ, SUPERB E KAROQ

La procedura è praticamente identica per Skoda, che precisa come la durata del tour virtuale sia di circa 15 minuti. E aggiunge: non si tratta di un tour finalizzato alla vendita perché non si parla con dei venditori, ma con degli Skoda specialist, il cui compito è solo dare informazioni e, eventualmente, fissare un vero test drive in futuro. Anche per quanto riguarda la Casa ceca, il tour virtuale è disponibile in Regno Unito e al momento solo su Kamiq, Superb e Karoq.

Skoda Kamiq

TOUR VIRTUALI: SEGUIRÀ ANCHE L'ITALIA?

L'iniziativa, come dicevamo, al momento è attiva solo in Regno Unito e solo su alcuni modelli di Seat e Skoda. L'emergenza Coronavirus sta purtroppo perdurando oltre le aspettative e, non essendoci certezze sulla fine del lockdown, verrebbe da pensare che il mondo, nello specifico quello dell'auto, debba correre presto ai ripari per superare le difficoltà legate al distanziamento. In attesa di poter accogliere i clienti in concessionaria, dunque, è probabile che anche in Italia le Case automobilistiche debbano correre ai ripari aprendo virtualmente i propri saloni. La pandemia ci ha mostrato quanto siamo fragili, ma ci sta anche regalando tantissimi spunti su come riprogettare il mondo tra smart working, visite virtuali e molto altro. Speriamo solo di non dimenticarlo, quando tutto questo sarà finito.


TAGS: seat skoda acquisto auto online Coronavirus concessionarie auto