Pubblicato il 07/07/21

PRONTA AL DEBUTTO Alla fine l’immagine trapelata qualche giorno fa era quella giusta, e anticipava l’aspetto finale della nuova BMW Serie 2 Coupé, presentata dalla casa di Monaco di Baviera alla vigilia del suo debutto al Festival of Speed di Goodwood, in programma da domani a domenica.

COM’È FATTA FUORI BMW SERIE 2 COUPÉ

Nuova BMW Serie 2 Coupé: i nuovi modelli

La storia dei modelli compatti a due porte di BMW inizia nel 1966 con la prima Serie 02 e arriva fino ai giorni nostri, con il debutto della nuova generazione di BMW Serie 2 Coupé, che di quell’auto rappresenta la naturale evoluzione, a cominciare dai gruppi ottici singoli che richiamano proprio i modelli di 55 anni fa.

Nuova BMW M240i xDrive Coupé: visuale laterale

LE DIMENSIONI Cresce in lunghezza (+105 mm) e in larghezza (+64 mm) rispetto al modello precedente, ma è più bassa di 28 mm. L’auto è lunga 4.537 mm, larga 1.838 mm, e alta 1.390 mm. Cresce anche il passo, ora di 2.741 mm (+51 mm) così come le carreggiate (+54 mm all’anteriore e 31 mm al posteriore), a tutto vantaggio della dinamica in curva. Discreta la capacità di 390 litri del bagagliaio, che nel nuovo modello punta soprattutto a essere più pratico: la soglia di carico è stata abbassata di 35mm e lo schienale posteriore è frazionato con rapporti 40/20/40. Su richiesta si può avere anche il gancio di traino rimovibile con un rimorchio consentito di 1.600 kg.

Nuova BMW M240i xDrive Coupé: il nuovo frontale

GRIGLIA AERODINAMICA Il frontale della nuova BMW Serie 2 Coupé si caratterizza per l’ampio uso di forme triangolari e linee diagonali, soprattutto nelle grandi prese d’aria della parte bassa del paraurti anteriore. Diversamente dalle sorelle dai numeri più alti, la griglia a doppio rene BMW ha uno sviluppo orizzontale, ben raccordato ai gruppi ottici full LED. Su richiesta i fari possono essere a matrice di LED, e volendo anche con inserti oscurati, nel pacchetto M lights Shadow Line. Le tradizionali barre verticali sono state sostituite da deflettori dell’aria attivi, normalmente chiusi, ma che si aprono automaticamente per far “respirare” di più il motore.

Nuova BMW M240i xDrive Coupé: visuale di 3/4 anteriore

MUSCOLI IN BELLA VISTA Sportivo il rigonfiamento (il “power dome”) sul cofano lungo, che poggia su passaruota svasati che caratterizzano una fiancata decisamente aggressiva. Il tetto arcuato termina sul corto bagagliaio, dove spicca il pronunciato spoiler posteriore. Riuscito e originale il design dei gruppi ottici posteriori a LED, più compatti rispetto agli altri modelli della casa, oscurati e con effetto 3D. Il paraurti ospita nella parte bassa un ampio diffusore di colore nero lucido, ai cui lati trovano posto i due scarichi di forma trapezioidale. Di serie i cerchi in lega da 17 pollici, con varianti da 18 a 19 pollici. La gamma di accessori M Performance Parts comprende anche cerchi fino a 20 pollici.

COM’È FATTA DENTRO BMW SERIE 2 COUPÉ

Nuova BMW M240i xDrive Coupé: i nuovi interni

Inequivocabilmente BMW ma tutto nuovo l’abitacolo, con una plancia dallo stile lineare e moderno. La massiccia console centrale è leggermente rivolta verso il conducente, così come il grande schermo dell’infotainment. Di serie per tutte le versioni i sedili sportivi e il volante multifunzione in pelle, con i comandi sulle razze per la gestione degli ADAS e dei contenuti multimediali. La console centrale ospita la leva del cambio Steptronic a 8 rapporti, i comandi per la selezione delle modalità di guida e la tradizionale “rotella” per la gestione dell’infotainment. Il climatizzatore trizona (anch’esso di serie) si comanda tramite pulsanti posti sotto le bocchette centrali dell’aria.

Nuova BMW M240i xDrive Coupé: cerchi in lega da 17

AMBIENTE PREMIUM Di pregio i materiali utilizzati, naturalmente: di serie la nuova BMW Serie 2 prevede rivestimenti in tessuto/Sensatec, mentre i modelli più potenti e quelli con allestimento M Sport sono in Alcantara/Sensatec. Su richiesta pelle perforata Sensatec e Vernasca, i sedili sportivi regolabili elettricamente (con memoria lato conducente), anche nella variante M Sport con poggiatesta integrati. Optional anche l'illuminazione ambientale e l’impianto audio surround Harman Kardon, così come il sempre spettacolare tetto apribile in vetro.

TECNOLOGIA A BORDO DI BMW SERIE 2 COUPÉ

La nuova sportiva compatta di Monaco di Baviera monterà l’ultima versione del BMW Operating System 7, che offre un’ampia serie di servizi connessi, tra cui Apple CarPlay e Android Auto - anche wireless - e gli ormai imprescindibili aggiornamenti over-the-air, ossia tramite internet, esattamente come gli smartphone di ultima generazione. 

Nuova BMW M240i xDrive Coupé: gli scarichi posteriori

SCHERMI DIGITALI Di serie il cruscotto digitale ha uno schermo da 5,1 pollici, mentre il display dell’infotainment è da 8,8 pollici. Su richiesta il pacchetto BMW Live Cockpit Professional, con un cruscotto da 12,3 pollici e un display centrale da 10,25 pollici. Debutta per la prima volta su questo modello anche l’head-up display che proietta sul parabrezza informazioni e dati di viaggio, oltre che le indicazioni del navigatore.

ADAS

Nuova BMW M240i xDrive Coupé: gli specchietti M

Come giusto che sia, BMW Serie 2 Coupé offre una nutrita gamma di sistemi di assistenza alla guida, e rappresenta un grosso salto avanti rispetto al modello che andrà a sostituire. Di serie troviamo infatti l'avviso di collisione frontale, l’indicazione dei limiti di velocità, l'avviso di superamento delle linee di corsia e il cruise control adattivo. Su richiesta il Driving Assistant con le funzioni Lane Change Warning, Rear Collision Prevention e Rear Crossing Traffic Warning, Active Cruise Control con funzione Stop&Go, Park Distance Control, Reversing Assistant, Reversing Assist Camera, Surround View e Remote 3D View. 

DINAMICA DI GUIDA

Nuova BMW M240i xDrive Coupé: visuale di 3/4 posteriore

Gran parte del telaio di nuova BMW Serie 2 Coupé arriva dalla Serie 4, debitamente adattato alle diverse dimensioni dell’auto, con un aumento del 12% della rigidità torsionale statica rispetto al modello precedente, e una distribuzione dei pesi che si avvicina al valore ideale 50:50. L’asse anteriore a doppio snodo e quello posteriore a cinque bracci sono stati progettati per ridurre al minimo il peso e per ottimizzare la rigidità. Su richiesta le sospensioni M Sport regalano risposte più rigide per gli ammortizzatori, e comprendono anche lo sterzo sportivo variabile. La versione più potente di BMW 2 Coupé prevede un impianto frenante più potente, un differenziale sportivo posteriore, e - sempre optional - le sospensioni adattive con ammortizzatori a controllo elettronico.

MOTORIZZAZIONI DI BMW SERIE 2 COUPÉ

Il top di gamma della nuova BMW Serie 2 Coupé è rappresentato dal sei cilindri in linea da tre litri del modello BMW M240i xDrive Coupé a trazione integrale: potenza di 374 CV (275 kW), coppia massima di 500 Nm, e uno scatto da 0 a 100 km/h in 4,3 secondi. Sempre a benzina è la BMW 220i Coupé, con un nuovo quattro cilindri da 184 CV (135 kW), una coppia massima di 300 Nm e uno scatto 0-100 km/h in 7,5 secondi. Nel 2022 arriverà anche la versione più potente 230i con 245 CV.

Nuova BMW M240i xDrive Coupé: 374 CV di potenza

ANCHE TURBODIESEL Non manca la versione a gasolio, con tecnologia mild-hybrid 48V abbinata al quattro cilindri turbodiesel della BMW 220d Coupé: 190 CV (140 kW) e 400 Nm di coppia massima, per uno 0-100 km/h coperto in 6,9 secondi. Tutti i motori sono abbinati al cambio automatico Steptronic a otto velocità, che per il modello a trazione integrale è offerto nella variante Sport, ancor più rapida nei passaggi di marcia e con la funzione Launch Control. Non è prevista al momento l’opzione per il cambio manuale.

QUANDO ARRIVA, QUANTO COSTA

La nuova BMW Serie 2 Coupé dovrebbe arrivare nelle concessionarie BMW il prossimo autunno. I prezzi ufficiali non sono ancora stati comunicati, ma il listino dovrebbe partire da circa 32.000 euro per la 220i, e 42.000 euro per la M240i xDrive. Oltre alla già annunciata 230i, nel corso del 2022 arriverà anche il modello più prestazionale M2.


TAGS: video bmw serie 2 coupé Serie 2 coupé 2021