Tutto su nuova Mercedes-AMG SL (2022): motori, interni, prezzi
Novità auto

Nuova Mercedes-AMG SL: eleganza integrale, soffice brutalità


Avatar di Lorenzo Centenari , il 30/10/21

1 mese fa - Torna la capote in tessuto, arriva la trazione 4MATIC. SL identikit

Torna la capote in tessuto, arriva la trazione 4MATIC. Il design esterno e interno, i motori V8, le tecnologie: nuova SL identikit

Non ne puoi più di SUV e di auto elettriche, vuoi riappacificarti col mondo dell'auto e al tempo stesso assaporare un piatto forte? Sei nel posto giusto. Nuova Mercedes-AMG SL la riedizione di un'icona, un ritorno alle origini condito in salsa performance. Riappare la classica capote in tessuto, prende residenza fissa quella sigla (AMG) che è sinonomo di ingegneria meccanica al servizio dell'adrenalina. SL di ottava generazione una roadster supersportiva, ma anche adatta all'uso quotidiano. Come prima, più di prima: la configurazione 2+2 non è mai stata sua abitudine. Idem la trazione integrale. E sotto il cofano? Che domande, c'è il V8 AMG da 4,0 litri. E niente elettrificazione. Almeno, per ora... Sotto con l'esplorazione. Se vuoi, riguarda il video della world premiere.

Nuova Mercedes-AMG SL: l'abitacolo è 2+2 Nuova Mercedes-AMG SL: l'abitacolo è 2+2

GLI ESTERNI

Caratteristiche distintive del design sono - come sempre - passo generoso, sbalzi corti, cofano motore lungo, abitacolo arretrato con parabrezza molto inclinato, coda poderosa. L'insieme rispetta dunque le tipiche proporzioni SL e si completa dei passaruota molto sagomati e dei grandi cerchi in lega leggera (da 19, 20 o 21 pollici) a filo carrozzeria. Anche la mascherina radiatore specifica AMG, oltre a sottolineare lo sviluppo in larghezza del frontale, riecheggia con le sue 14 lamelle verticali la progenitrice da competizione, Sua Maestà 300 SL (1952). Altri dettagli? I sottili fari LED DIGITAL LIGHT, dal taglio deciso, e le luci posteriori a LED, anch'esse molto piatte.

Nuova Mercedes-AMG SL: torna la capote in tessuto Nuova Mercedes-AMG SL: torna la capote in tessuto

LA CAPOTE Il posizionamento più sportivo di nuova SL ha influenzato anche la scelta di una capote in tessuto tristrato a comando elettrico, piuttosto che il solito tetto rigido ripiegabile in metallo. 21 kg di peso in meno, uguale abbassamento del baricentro, uguale miglior dinamica di marcia e maneggevolezza. La piegatura a Z ottimizza gli spazi e permette di rinunciare al tradizionale coperchio del vano di alloggiamento. Le manovre di apertura e chiusura durano appena 15 secondi circa e sono consentite fino a una velocità di 60 km/h.

GLI INTERNI

Grazie alla nuova configurazione 2+2, abitacolo innanzitutto più funzionale: i due seggiolini posteriori possono ospitare persone fino a 1,50 metri di altezza. Quanto al design, l'ispirazione sono sempre le linee minimaliste e i materiali pregiati di prima 300 SL Roadster: il risultato è un connubio entusiasmante di geometrie analogiche e universo digitale, per uno squisito effetto “iper-analogico”. Vedi ad esempio la strumentazione, totalmente digitale ma integrata sotto una visiera tridimensionale

Nuova Mercedes-AMG SL: gli interni Nuova Mercedes-AMG SL: gli interni

VEDI ANCHE



MBUX 2.0 Il sistema di infotainment MBUX (Mercedes-Benz User Experience) di seconda generazione rispecchia la stessa interfaccia e le stesse logiche di comando dell'MBUX introdotto da Mercedes Classe S: display touchscreen centrale da 11,9 pollici orientato in verticale e dall'inclinazione regolabile elettricamente. Cinque stili di visualizzazione e numerosi i contenuti specifici AMG, vedi i sottomenu ''AMG Performance'' o ''AMG TRACK PACE''. E gli highlight interni sarebbero ancora tanti: su tutti, il disegno scultoreo dei sedili sportivi AMG a regolazione elettrica, con poggiatesta integrati e sistema AIRSCARF di serie.

IL POWERTRAIN

Subito al nocciolo della questione. Nuova SL disponibile al lancio equipaggiata di V8 biturbo AMG da 4,0 litri in due livelli di potenza. Sulla top di gamma SL 63 4MATIC+, potenza di 585 CV e coppia massima di 800 Nm tra 2.500 e 4.500 giri/min. L'accelerazione da 0 a 100 km/h avviene in appena 3,6 secondi, la velocità massima è di 315 km/h. Quanto alla entry level SL 55 4MATIC+, potenza di 476 CV, coppia di 700 Nm, sprint da 0 a 100 km/h assolto in 3,9 secondi, velocità massima è di 295 km/h. Successivamente, SL sarà disponibile anche in versione ibrida plug-in: per anticipazioni, chiedere ad AMG GT 63 S E Performance.

Nuova Mercedes-AMG SL: motori V8 biturbo AMG Nuova Mercedes-AMG SL: motori V8 biturbo AMG

4X4 Su ambedue le versioni, di serie il cambio automatico 9G SPEEDSHIFT MCT AMG, con convertitore di coppia sostituito da frizione a bagno d'olio. Per la prima volta nei suoi quasi 70 anni di storia, invece, SL è disponibile con quattro ruote motrici. La trazione integrale 4MATIC+ Performance AMG, di serie, combina i vantaggi di diversi sistemi di trazione: la ripartizione completamente variabile della coppia tra asse anteriore e asse posteriore assicura sia una trazione perfetta, sia maggiore sicurezza, in qualsiasi situazione al limite.

IL TELAIO

Nuova Mercedes-AMG SL nasce da un foglio bianco: non c'è un solo elemento che provenga dalla SL precedente, né da un altro modello affine, nemmeno AMG GT Roadster. L'autotelaio è una struttura leggera in alluminio composito, costituita da uno spaceframe autoportante in alluminio: massima rigidità e leggerezza (peso della scocca nuda di 270 kg), disposizione ottimale dei componenti (vedi capote), proporzioni sportive della carrozzeria. Rispetto alla serie che sostituisce, la rigidità torsionale aumenta del 18%, quella trasversale del 50%, quella longitudinale del 40%

GALLERIA DEL VENTO L'elevata efficienza aerodinamica si traduce in un coefficiente di resistenza (Cx) di 0,31, un'ottima prestazione per una sportiva aperta. Autentico capolavoro è in particolare il sistema di regolazione attivo dell'aria AIRPANEL, realizzato in due parti. La prima parte utilizza le lamelle verticali nascoste dietro la griglia della presa d'aria inferiore, nella grembialatura anteriore. La seconda si trova dietro la griglia della presa d'aria superiore e dispone di lamelle orizzontali. Normalmente, tutte le lamelle sono chiuse. In questa posizione si ha una minore resistenza aerodinamica e l'aria viene convogliata verso il sottoscocca per ridurre ulteriormente la portanza anteriore. Solo quando certi componenti raggiungono una determinata temperatura e il fabbisogno di aria di raffreddamento è particolarmente elevato, le lamelle si aprono (quelle del secondo sistema soltanto a partire da 180 km/h) e lasciano fluire la massima portata d'aria di raffreddamento verso gli scambiatori di calore.

Nuova Mercedes-AMG SL: Cx di 0,31 Nuova Mercedes-AMG SL: Cx di 0,31

SOSPENSIONI Di serie, SL 55 4MATIC+ presenta un assetto RIDE CONTROL AMG di nuova concezione con sospensioni meccaniche attive, ammortizzatori in alluminio particolarmente efficienti e molle elicoidali in materiale leggero. Debutta invece a bordo di SL 63 4MATIC+ l'innovativo assetto ACTIVE RIDE CONTROL AMG con sistema antirollio idraulico attivo. Novità principale? Le tradizionali barre stabilizzatrici trasversali meccaniche sono sostituite da elementi idraulici attivi, che compensano i movimenti di rollio in poche frazioni di secondo.

STERZO INTEGRALE Non è tutto. Per la prima volta nella sua lunga storia, SL è equipaggiata di serie anche con asse posteriore sterzante attivo (HAL). In funzione della velocità, le ruote posteriori sterzano nella direzione opposta (fino a 100 km/h) o nella stessa direzione (oltre i 100 km/h) delle ruote anteriori. 

MY AMG Sei programmi di marcia DYNAMIC SELECT AMG - ''Slippery'', ''Comfort'', ''Sport'', ''Sport +'', ''Individual'' e ''RACE'' – consentono di passare da un assetto confortevole a un settaggio dinamico attraverso un'ampia gamma di sfumature di regolazione della trazione integrale, della linea caratteristica dello sterzo e delle funzioni supplementari dell'ESP. A ogni driver, la sua SL su misura. 

Nuova Mercedes-AMG SL: la prima volta delle 4 ruote sterzanti Nuova Mercedes-AMG SL: la prima volta delle 4 ruote sterzanti

USCITA E PREZZI

Nuova Mercedes-AMG SL sarà in vendita con ogni probabilità entro fine 2021, con prime consegne previste entro la primavera del 2022. In attesa di informazioni più precise per il mercato italiano, il listino prezzi dovrebbe partire - approssimativamente - da quota 120.000 euro. Così, per darvi un'idea. 


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 30/10/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox