Anteprima:

Skoda Superb 2008, le nuove foto


Avatar Redazionale , il 09/01/08

13 anni fa - Sarà a cinque porte e nel 2009 anche SW

Provaci ancora, Skoda! Sull'onda dei successi degli altri modelli, la Casa ceca torna di nuovo a cimentarsi con il difficile segmento delle grandi berline. La nuova nata sarà battezzata a Ginevra e arriverà sul mercato nell'estate 2008.

ARRAMPICATRICE SOCIALE Quello delle berline di rango e delle ammiraglie è un mercato piuttosto delicato. Qui, più che in altri settori, a fare la differenza e a decretare le fortune di un modello è anche il marchio sul cofano, perché l'auto diventa uno status symbol, al di là talvolta delle doti intrinseche del progetto. Così, forte del notevole salto di qualità fatto negli ultimi anni a livello d'immagine, la Skoda ripropone una nuova generazione della Superb senza nascondere l'ambizione di raccogliereconsensi molto più ampi che in passato.

CINQUE PORTE La Superb che debutterà a marzo sotto i riflettori del Salone di Ginevra e che arriverà poi qualche mese più avanti nelle concessionarie volta pagina rispetto alla serie attuale. La novità più evidente è l'abbandono del classico taglio a tre volumi in favore di uno più moderno, con la coda più filante e sfuggente. Non più quattro porte, bensì cinque, con la promessa di una capacità di carico elevata alle spalle di un ampio portellone. Così come per i bagagli, lo spazio non dovrebbe mancare neppure per i passeggeri, visto che il quadro era già ottimo prima e che le indiscrezioni parlano di un aumento delle dimensioni.

LINEA RETTA A livello estetico, la Superb sviluppa ulteriormente le più recenti linee guida del design Skoda e segna la via che seguiranno poi altri nuovi modelli prossimi venturi. L'elemento più caratterizzante è l'andamento perfettamente rettilineo della linea che va da un faro all'altro, segnando il bordo inferiore del cofano. I gruppi ottici hanno una curiosa forma a coltello, mentre a fare da filo conduttore con il passato ci sono la mascherina con cornicetta cromata e listelli verticali e l'altrettanto tipico ventaglio di nervature che si apre nel frontale. Di tutto rispetto le dimensioni, che preannunciano uno spazio interno generoso: il passo è di 2,76 metri, e la lunghezza complessiva di 4,84 metri, con 1,78 m di larghezza e 1,46 di altezza.

PE R TUTTI I GUSTI Qualcosina trapela anche circa i motori che comporranno la gamma. Neanche a dirlo, tutte le unità, a benzina e a gasolio, proverranno dalla banca organi del Gruppo Volkswagen. I best-seller saranno sicuramente i turbodiesel TDI, a partire dal quattro cilindri 2.0 fino al V6 2.7 e forse anche 3.0. Quanto invece ai benzina, è quasi scontata la presenza nella fascia intermedia dell'1.8 e del 2.0 turbo da 160 e 200 cv. Alla base potrebbe arrivare invece il piccolo 1.4 TSI in versione da 140 cv mentre il top del listino sarebbe appannaggio di una versione 3.6 a sei cilindri. La nuova Superb avrà alcune varianti anche a trazione integrale mentre per il 2009 è probabile l'arrivo pure della station wagon, sinora assente in catalogo.


Pubblicato da Paolo Sardi, 09/01/2008
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox