Anteprima:

Skoda Fabia 2007


Avatar Redazionale , il 12/12/06

14 anni fa - E' nuova da cima a fondo.

Chi si ferma è perduto. E così, dopo le molte novità del 2006, la Casa ceca già è al lavoro in vista del nuovo anno. Il primo risultato sarà l'uscita della nuova compatta di segmento B, che debutterà in società a Ginevra e arriverà sul mercato a maggio.

SI VOLTA PAGINA Altro che evoluzione. Al momento di decidere le forme della nuova Fabia, quelli della Skoda non hanno voluto utilizzare mezze misure. Hanno fatto piazza pulita delle linee del passato, ormai datate e mai state capaci di fare breccia nel cuore degli italiani, e hanno deciso di ripartire da zero. Della vecchia serie, insomma, si salvano soltanto il nome, qualche motore e poco altro.

STESSA TAGLIA A differenza di quanto accaduto a molte rivali, la nuova Fabia non fa registrare un grande incremento delle dimensioni esterne. Già il primo modello aveva in fondo l'aria dell'utilitaria cresciutella e mettere su un'altra taglia avrebbe significato sconfinare nel segmento C. Metro alla mano, la nuova generazione risulta lunga 3.992 mm, larga 1.642 e alta 1.498, con la Casa che garantisce miglioramenti sul fronte dell'abitabilità e una capacità di carico compresa tra i 300 e 1.163 dmc.

SI E' RASSODATA Rispetto al passato le linee sono più filanti e armoniose. Il frontale, in particolare, ha un aspetto simile a quello della Roomster, con i fari un po' a mandorla e il cofano motore aquilino, che scende rapace verso l'immancabile mascherina a listelli verticali. Il posteriore, invece, sembra reduce da lunghe sedute rassodanti in palestra, e ha ora un'aria più soda e tonica. La parte meno originale finisce così con l'essere la fiancata. Il rapporto tra i lamierati e le superfici vetrate, il taglio dei finestrini e i montanti del parabrezza neri richiamano in modo abbastanza evidente la Suzuki Swift.

SETTEBELLO La gamma Fabia 2007 si annuncia composta da sette motori, quattro a benzina e i restanti tre a gasolio. Quanto ai primi, apre le danze un 1.200 declinato in versione base da 60 cv e in versione 12V da 70 cv. Seguono poi un 1.400 16V da 86 cv e 1.600 16V da 105 cv, quest'ultimo offerto eventualmente anche con cambio automatico Tiptronic a sei marce. La tribù turbodisel si compone invece di due 1.400 TDI da 70 e 80 cv e dal classico 1.900 da 105 cv. Per i due motori più potenti è prevista l'opzione del filtro antiparticolato.

DA DEFINIRE Nulla si sa invece ancora in materia di prezzi e di dotazioni di serie, anche se voci ufficiali parlano di numerosi gadget "tecnologici" a richiesta. Tra questi, è scontata la presenza di sistemi audio con possibilità di connessione per lettori Mp3 o iPod, come anche di un impianto vivavoce Bluetooth. Accanto al climatizzatore Climatronic, si parla pure di airbag a tendina per la testa dei passeggeri anteriori e posteriori e del solido sistema di fissaggio Top-Tether per i seggiolini da bambini.


Pubblicato da Paolo Sardi, 12/12/2006
Vedi anche
Logo MotorBox