ELETTRICA DA CORSA Volkswagen ha cominciato a svelare l'auto elettrica con cui correrà la prossima Pikes Peak International Hill Climb il prossimo 24 giugno, in Colorado: si chiama I.D. R. Ispirata ai prototipi che corrono a Le Mans, la I.D. R. Pikes Peak è il primo frutto di una collaborazione inedita: quella tra le divisioni Volkswagen R e Volkswagen Motorsport.

SVILUPPO E MARKETING La Pikes Peak è forse la gara in salita più famosa del mondo. Le origini risalgono al 1916 e il percorso, sulle Montagne Rocciose vicino a Colorado Springs, è lungo 19,99 km e si inerpica dai 2.800 metri della partenza fino alla vetta a 4.300 metri. Rappresenta un valido test per lo sviluppo delle auto elettriche come una ghiotta occasione per guadagnare visibilità: scelta dal gruppo tedesco per sottolineare una volta di più quanto l'intenzione sia investire sulla mobilità elettrica, per un futuro sempre più prossimo.

PREPARA IL TERRENO Non è un segreto, infatti, che Volkswagen intende offrire più di 20 modelli totalmente elettrici entro il 2025 e che l’avvio della produzione in serie del primo modello I.D. è programmato per la fine del 2019 a Zwickau, in Sassonia.

TRAZIONE INTEGRALE Della I.D. R Pikes Peak, chiamata a dare lustro alla famiglia di veicoli elettrici ID che Volkswagen sta studiando, non è stato divulgato ancora alcun dato tecnico, ma si sa che sarà un'auto da corsa a trazione integrale. Guidata dal pilota Romain Dumas darà l'assalto al record di categoria per i prototipi elettrici, che dal 2016 appartiene al neozelandese Rhys Millen ed è di 8 minuti e 57,118 secondi. Volkswagen aveva preso parte alla Pikes Peak già nel 1987 con una Golf bimotore da 652 CV, che mancò di poco il successo.


TAGS: volkswagen i.d. r volkwagen id r volkswagen pikes peak volkswagen id elettrica volkwagen id r immagini volkwagen id r caratteristiche volkwagen id r trazione