Ginevra 2018 | Video Live

Volkswagen I.D. Vizzion Concept: in video dal Salone di Ginevra 2018


Avatar di Lorenzo Centenari , il 06/03/18

3 anni fa - Quarto modello della I.D. Family, la I.D. Vizzion non ha il volante

Quarto modello della I.D. Family, la I.D. Vizzion prefigura una elegante berlina a zero emissioni. Che fa a meno anche del volante

Benvenuto nello Speciale STREAMING GINEVRA 2018, composto da 6 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario STREAMING GINEVRA 2018 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

KONZPET Come "vision", ma pronunciato alla "tetesca". Perché soltanto di visione a lungo termine si tratta, almeno per il momento. Ma è una visione supportata da progetti più che concreti. Al Salone di Ginevra 2018, Volkswagen mostra la I.D. Vizzion concept e aggiunge un membro alla I.D. Family, l'avveniristica gamma delle future auto elettriche di Wolfsburg. Zero emissioni, ma non solo: la I.D. Vizzion prefigura una tecnologia di guida autonoma mai vista prima, almeno da quelle parti.

RITORNO AL FUTURO La I.D. Vizzion è innanzitutto il prototipo di una elegante e spaziosa berlina a tre volumi (sempre che l'espressione abbia ancora senso) lunga 5,11 metri e dal tettuccio che disegna un arco come quello di un coupé. Grandi cerchi a forma di turbina e gruppi ottici taglienti come lame individuano un design moderno e mascolino, ma al tempo stesso armonioso e coerente nell'insieme. Ma la sorpresa maggiore è all'interno. Perché mancano il volante, i pedali, e non solo quelli.

SI RILASSI Di automobilistico, almeno così come siamo abituati ad immaginarlo, l'abitacolo della Volkswagen I.D. Vizzion conserva davvero poco. Giusto quattro sedili, i poggiagomiti e le cinture di sicurezza. Per il resto gli interni, spogli di qualsiasi schermo oltre che di pulsanti tradizionali, somigliano semmai a una mini-lounge privata che ai propri inquilini nulla chiede, se non di rilassarsi e farsi servire dal personale. Già: non si vede, ma a bordo sale anche il personale...

VEDI ANCHE



NON C'È CHE DA CHIEDERE I passeggeri della Volkswagen I.D. Vizzion saranno scarrozzati da un autentico "autista digitale". Tanto è avanzato, il programma di guida autonoma che si nasconde sotto le superfici patinate, da sostenere il paragone con un tassista in carne ed ossa. Ma ancor più servizievole e puntuale: lo speciale assistente virtuale non solo si fa carico della guida, ma coi suoi ospiti anche comunica, attraverso la voce e i comandi gestuali. Grazie alla completa integrazione nell’ecosistema digitale, Ambrogio conosce le preferenze personali di ogni singolo passeggero.

IL QUARTO POTERE La propulsione di Volkswagen I.D. Vizzion è affidata a due motori elettrici che generano una spinta di 225 kW (305 cv) e proiettano la vettura fino a 180 km/h. Sfruttando la frenata rigenerativa, batterie agli ioni di litio da 11 kWh assicurano un'autonomia di 665 km. Dopo la compatta I.D., lo sport utility I.D. Crozz e il multispazio I.D. Buzz, ecco che la sedan compie il salto di qualità. Ma la famiglia è destinata a proliferare: chissà il quinto membro...

SEGUI IL LIVE DA GINEVRA 2018


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 06/03/2018
Gallery
streaming ginevra 2018
Logo MotorBox