Autore:
Emanuele Colombo

ARIA DI FAMIGLIA Al Salone di Detroit NAIAS 2017 Volkswagen presenta I.D. Buzz, una concept basata sullo stesso pianale Modular Electric Drive Kit (MEB) della concept I.D. Mostrata a Parigi. La somiglianza con il mitico pulmino Bulli è evidente e la I.D. Buzz vuole riproporne in chiave moderna le doti di polivalenza.

AUTONOMA Gli interni si possono configurare in vari modi, persino per ricreare una sorta di camera da letto, così da sfruttare al massimo la libertà concessa dai futuri sistemi di guida autonoma. Un tocco al logo Volkswagen al centro del volante e questo si ritrae automaticamente per fondersi con la plancia, mentre 10 scanner laser, telecamere e sensori radar e a ultrasuoni prendono il comando.

POTENTE E CONNESSA Naturalmente I.D. Buzz è una concept a emissioni zero, con un'autonomia superiore a 434 km e una potenza massima di 275 kW (374 cavalli): con due motori elettrici, uno davanti e l'altro dietro, che forniscono una trazione 4x4. La ricarica è possibile anche wireless e un'innovativa interfaccia, che combina realtà aumentata e comandi vocali, agevola l'uso dei sistemi di bordo come ogni tipo di utilizzo connesso in rete.


TAGS: emissioni zero auto elettrica guida autonoma salone di detroit 2017 naias 2017 volkswagen i.d. buzz concept north american auto show 2017 ricarica wireless