Salone di Detroit 2017

Porsche 911 GTS: la nuova gamma al Salone di Detroit


Avatar di Emanuele Colombo , il 09/01/17

4 anni fa - Al salone di Detroit Porsche presenta le nuove 911 GTS Carrera e Targa

Al salone di Detroit Porsche presenta le nuove 911 GTS Carrera e Targa: tutti i dettagli delle varie versioni

CAMALEONTICA Debuttano al salone di Detroit cinque nuove varianti della camaleontica Porsche 911, tutte contraddistinte dalla sigla e dallo specifico allestimento GTS, disponibili sia con il cambio manuale a 7 marce sia con il PDK a doppia frizione.

GIOCO DI SQUADRA Ci sono la Porsche 911 Carrera a trazione posteriore e la Carrera 4 a trazione integrale: entrambe disponibili sia in versione Coupé sia Cabriolet. Completa l'offerta la 911 Targa 4 GTS, anch'essa 4x4.Per tutte le versioni hanno di serie il Porsche Active Suspension Management (PASM). Le Coupé hanno anche il relativo telaio sportivo, che abbassa il corpo vettura di 10 millimetri.

VEDI ANCHE



CAVALLI EXTRA Grazie a un nuovo turbo, il 6 cilindri da 3.0 litri sviluppa ora 550 Nm tra 2.150 e 5.000 giri e 450 cavalli: 30 in più che sulle attuali Carrera S e 20 in più che sulle GTS aspirate della generazione precedente. Quanto basta per permettere a tutte le GTS di superare il muro dei 300 km/h, con la Coupé a trazione posteriore e cambio manuale che segna la punta più elevata nel quintetto: 312 km/h.

A CIASCUNA IL SUO RECORD Il migliore crono nello sprint appartiene invece alla Carrera 4 Coupé con PDK e pacchetto Sport Chrono, che fa segnare 3,6 secondi nell'accelerazione da 0 a 100 chilometri l'ora. Il miglior consumo, di 8,3 litri ogni 100 chilometri, lo fa registrare la GTS a trazione posteriore con cambio a doppia frizione.

QUESTIONE DI LOOK Tutte le GTS, anche quelle con la sola trazione posteriore, sono allestite sulla scocca allargata delle versioni a trazione integrale. Hanno appendici aerodinamiche più pronunciate, per ridurre la portanza in velocità, e dettagli di colore nero a enfatizzare l'aggressività del look: le prese d'aria, le luci posteriori, il montante B nei modelli targa, gli specchi retrovisori, il dado di bloccaggio dei cerchi da 20 pollici e gli scarichi dell'impianto sportivo di serie.

MA QUANTO MI COSTI! A bordo spiccano finiture in alluminio anodizzato nero; il cronometro del pacchetto Sport Chrono è ora meglio integrato nella plancia; i sedili sportivi sono rivestiti in Alcantara (come il volante) e hanno 4 regolazioni a comando elettrico. Le Porsche 911 GTS saranno disponibili a partire da marzo 2017, ma si possono già ordinare a prezzi compresi tra 124.451 euro e 144.919 euro.


Pubblicato da Emanuele Colombo, 09/01/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox