Autore:
Luca Cereda

SUPERSUV La prima Range Rover Velar, presentata un anno fa, ci aveva stupito per la sua eleganza. Questa aggiunge altri argomenti, sebbene ancora parzialmente nascosti dalle pellicole camouflage tipiche di un'auto ancora alle prese con i collaudi.

SGUARDO CATTIVO Stiamo parlando della Range Rover Velar SVR attesa sul mercato nella primavera prossima. SVR significa una Velar più estrema: più potente, ma anche più aggressiva nel look. Che certamente potrà contare su orpelli aerodinamici e prese d'aria maggiorate, su uno scarico più minaccioso, interni racing e una livrea vistosa.

V8 Ovviamente il pezzo forte sarà il motore, a quanto pare già battezzato. Sotto il cofano di questa Velar da sparo batte un V8 5.0 litri di cilindrata, capace di erogare 550 cavalli e 680 Nm di coppia grazie al compressore volumetrico. Stesso cuore della Range Rover Sport SVR, ma dal tuning leggermente ridimensionato. Il prezzo della Range Rover Velar SVR? Ancora sconosciuto, ma facilmente pronosticabile oltre quota 100.000 euro.


TAGS: range rover velar range rover velar svr