Autore:
Luca Cereda

FACELIFT Il frontale incerottato dagli sticker di questo muletto lascia poco all'immaginazione: nel 2018 la Land Rover Discovery Sport verrà rinfrescata dal classico restyling di metà carriera.

DOVE CAMBIA Nuovi paraurti e un diverso desgin delle luci, ci pare di capire. Con l'immancabile aggiornamento del catalogo di accessori e rivestimenti degli interni della nuova Land Rover Discovery Sport, che certamente beneficeranno di un upgrade dell'infotainment. Senza, però, passare alla spettacolare soluzione a doppio schermo vista sulla Velar.

ANCHE IBRIDA Finisse tutto qui sarebbe un po' poco. E invece la Discovery Sport 2018 ci sorprende alzando il cofano, per mostrare un inedito 1.5 tre cilindri benzina che fa da perno a un sistema ibrido plug-in: lo stesso verrà montato sulla nuova Range Rover Evoque 2019. La Disco Sport “verde” sarà capace di percorrere circa 50 km in solo elettrico. E se questa soluzione non vi piace, potrete sempre sempre contare sui motori quattro cilindri della famiglia Ingenium.

QUALE COMPRO? BMW X3, Audi A5 e Mercedes GLC sono le avversarie della Land Rover Discovery Sport sul mercato, rispetto alle quali la inglese potrebbe mantenere un vantaggio di prezzo, quantomeno nella parte bassa della gamma.


TAGS: land rover land rover discovery sport land rover discovery sport 2018