Autore:
Marco Congiu
QUELLA DI PESO C'è sempre una prima volta per tutti noi. Con il mondo dell'auto che si sta spingendo verso l'elettrificazione della propria gamma, anche un colosso del calibro di Land Rover non poteva esimersi dall'andare in questa direzione. Con il restyling del suo SUV di punta, la Range Rover Sport, arriva così la versione plug-in hybrid. Ma non è l'unica novità.
 
L'IBRIDA Partiamo dalla Range Rover Sport plug-in hybrid, senza ombra di dubbio quella che salta di più all'occhio dopo il restyling. Marchiata P400e, l'auto è spinta da un 2.0 litri della famiglia Ingenium capace di una potenza di 300 CV, ai quali si aggiungono i 116 CV del motore elettrico che garantiscono un complessivo di 404 CV e 640 Nm di coppia massima. La nuova Range Rover Sport plug in può viaggiare in modalità elettrica per più di 50 km/h, ad una velocità massima di 137 km/h. Secondo il ciclo di omologazioni NEDCm il SUV consuma 2,8 litri ogni 100 km percorsi, con un totale di emissioni di 64 g/km. A piena potenza, la Range Rover Sport P400e scatta da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi, prima di raggiungere la velocità massima di 220 km/h. 
 
QUELLA POTENTE Pensavate forse che TATA, casa indiana proprietaria dei marchi Jaguar e Land Rover, si sarebbe accontentata di lanciare solo una versione plug-in della Range Rover Sport? Errore! Con il Model Year 2018 arriva una versione più potente della già nota Range Rover Sport SVR: ora il 5.0 litri V8 vanta una potenza complessiva di 575 CV, 25 in più che in passato, per 700 Nm di coppia. Più che abbastanza per bruciare lo 0-100 km/h in 4,5 secondi prima di raggiungere una velocità massima di 283 km/h.
 
MAQUILLAGE ESTETICO Esteticamente, la nuova Range Rover Sport 2018 si presenta con una presa d'aria frontale più sottile che in passato, oltre alla fanaleria LED rivisitata. Modifiche anche al paraurti anteriore, che adesso ha più prese d'aria per raffreddare meglio il motore. I cerchi sono da 21 e 22", mentre dietro spicca uno spoiler più grande che in passato. 
 
GLI INTERNI Come cambia dentro la Range Rover Sport 2018? Presto detto: tutto adesso è più semplice e lineare, con meno fronzoli e la colorazione ebano che spicca su tutto. Nuove le luci ambientali, ora disponibili in 10 colori, mentre compare un nuovo ionizzatore per l'abitacolo. Arrivano i comandi gestuali per far ritrarre il tetto apribile, ma chi fosse più tradizionalista può comandare ogni funzione dal display da 10". Non si sanno ancora i prezzi della Range Rover Sport MY2018, ma sappiamo che arriverà nei concessionari prima della fine dell'anno. 

TAGS: range rover sport land rover range rover sport my 2018 range rover sport restyling