Nuova Mercedes-AMG G 63 4x4², ultima special edition prima di EQG
Special edition

Mercedes-AMG G 63 4x4², party di addio prima della rivoluzione


Avatar di Lorenzo Centenari , il 16/06/22

2 settimane fa - Una serie ultralimitata prima dell'avvento dell'elettrica EQG

Una serie ultralimitata prima dell'avvento dell'elettrica EQG. Per Classe G "al quadrato", numeri da fuoristrada estremo

Mercedes si riferisce a lei come all'ultima del suo genere, quasi sicuramente - appunto, ''quasi'' - alludendo al fatto che è l'ultima Classe G ad adottare un motore a combustione. Talmente esclusiva, da scegliere come piattaforma dell'unveiling digitale la lounge privata dei clienti Classe G. Nuova Mercedes-AMG G 63 4×4², infine, non solo sarà in vendita in una serie limitata di unità: anche la finestra temporale entro la quale aggiudicarsi un esemplare è circoscritta. Il prezzo? Ignoto. Tutto, attorno all'ultra Classe G, profuma di mistero. Tutto, tranne che l'aspetto e le specifiche di massima. Che sono tutto, tranne che ordinarie.

DINASTIA G 63 4×4² è l'ultimo anello di una collana di speciali G-Wagen: prima di lei, se ricordate, conoscemmo G 63 AMG 6×6 (2013), G 500 4×4² (2015), inoltre anche l'upulenta Mercedes-Maybach G 650 Landaulet (2017). Nella sua ultima edizione, Classe G viene armata di componenti aggiuntivi come i maxi parafanghi, un set di enormi ruote da 22 pollici, LED montati sul tetto, una speciale vernice verde e numerosi accenti in fibra di carbonio tutt'attorno al suo corpo squadrato.

INTERNI Dettagli in carbon fiber anche in abitacolo, cioè un ambientino dentro il quale non passano inosservati la speciale schermata di avvio, l'illuminazione ambientale, lo specchietto retrovisore digitale, i sedili sportivi e il volante rivestiti in pelle.

VEDI ANCHE



G-SPOT Il pezzo da novanta è sotto il cofano, dove troviamo l'ultimo V8 biturbo AMG da 4,0 litri con 585 CV e 850 Nm di coppia, proprio come sulla ''comune'' AMG G 63. La Stella non fornisce i dati sulle prestazioni: in accelerazione, Classe G ''al quadrato'' dovrebbe comunque pagare qualche decimo di secondo nei confronti della sorella standard (che scatta da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi) a causa dell'aerodinamica peggiore, delle ruote massicce e del peso aumentato. Eh già, perché è in offroad che il mostro sfoggia i muscoli.

SUA ALTEZZA Com'era prevedibile, nuova AMG G 63 4×4² è ​​la variante più fuoristradistica di tutte. Di quelle attuali, almeno. Sospensioni a ruote indipendenti, assali modificati per esprimere un angolo di attacco di 45 gradi. L'altezza da terra aumenta a 351 mm, la capacità di guado raggiunge i 910 mm. Anche se a dir poco impressionanti, queste cifre sono leggermente inferiori rispetto alla precedente G 550 4×4², che guadava fino a 1.000 mm. Davvero, tuttavia, qualcuno se ne accorgerà?

CANTO DEL CIGNO? Mercedes annuncerà le specifiche dettagliate del nuovo modello solo in seguito. Lo stesso vale per i prezzi e la effettiva disponibilità. Non dovremo attendere chissà quanto, dal momento che il focus, dai V8, sta spostandosi velocemente su una filosofia propulsiva tutta nuova.... Salvo sorprese, la prossima G-Class si chiamerà EQG, sarà 100% elettrica e sarà capace di esercizi ginnici spettacolari.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 16/06/2022
Tags
Gallery
Listino Mercedes-Benz Classe G
Allestimento CV / Kw Prezzo
Classe G 400 d Professional 330 / 243 131.830 €
Classe G 400 d Exclusive 330 / 243 139.020 €
Classe G 400 d AMG Line 330 / 243 144.650 €
Classe G 500 Exclusive 422 / 310 151.260 €
Classe G 500 AMG Line 422 / 310 156.890 €
Classe G AMG 63 585 / 430 187.470 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Mercedes-Benz Classe G visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Mercedes-Benz Classe G
Vedi anche
Logo MotorBox