Nuova BMW Serie 3 elettrica (2022): foto ufficiali. Quando esce?
Anticipazioni

BMW Serie 3 elettrica, dalla Cina le foto ufficiali "leaked"


Avatar di Lorenzo Centenari , il 09/12/21

8 mesi fa - Fuga di documenti dall'Ufficio brevetti cinese. Ecco Serie 3 EV

Fuga di documenti dall'Ufficio brevetti cinese. Ecco il design frontale e posteriore - piuttosto conservativo - di Serie 3 EV

I segreti auto, da quando esiste il web, sono come l'acqua: puoi arginarli, chiuderli, ma un modo per filtrare, lo troveranno sempre. Ben prima dell'evento di lancio, a calendario nel 2022, due immagini di futura BMW Serie 3 100% elettrica trapelano ora dall'ufficio brevetti cinese. Foto shock? Ma no...

TRUCCO LEGGERO Sebbene non sia ancora chiaro se Serie 3 elettrica sarà un modello globale venduto anche in Europa, oppure se l'interpretazione EV della berlina bavarese (nome di battesimo i3? Ma non c'è già?) sia un progetto dedicato momentaneamente solo al mercato cinese, subito appare chiaro come le revisioni estetiche rispetto a Serie 3 standard siano minime.

BMW Serie 3 elettrica, prime foto ''leaked'' BMW Serie 3 elettrica, prime foto ''leaked''

SOTTO LA LENTE Davanti, ecco la prevedibile griglia radiatore ''piena'', più un nuovo paraurti, con prese d'aria laterali simili a quelle del SUV iX3. A sua volta, sezione posteriore modificata con l'aggiunta di un nuovo diffusore che si sbarazza degli scarichi. Serie 3 elettrica individuata anche da minigonne laterali leggermente più profonde, che aiutano a nascondere il pacco batteria sotto il pavimento. Per conquistare qualche chilometro di autonomia supplementare, ecco infine cerchi in lega aerodinamici.

VEDI ANCHE



Nuova Serie 3 EV, le nostre foto spia Nuova Serie 3 EV, le nostre foto spia

i4 DOCET BMW non ha ancora rivelato quale powertrain alimenti nuova Serie 3 elettrica: naturale tuttavia aspettarsi lo stesso motore elettrico e lo stesso pacco batteria della coupé a quattro porte i4. Entrambe, dopotutto, si basano sulla medesima architettura modulare CLAR del Gruppo. Attualmente, i4 è disponibile con una scelta di due opzioni di propulsore, chiamate eDrive40 e M50, ambedue equipaggiate dallo stesso pacco batteria da 81 kWh. La prima opzione utilizza un motore elettrico da 335 CV montato sull'asse posteriore, mentre la super performante i4 M50 rivece un motore elettrico extra sull'asse anteriore, che aumenta la potenza fino a 537 CV.

BMW i4 BMW i4

COMING SOON? In termini di autonomia, la variante eDrive40 può coprire 590 km tra una ricarica e l'altra, mentre la M50 può gestire circa 500 km. Citiamo tutti questi valori proprio perché ce li ritroveremo tali e quali (o quasi) anche su Serie 3 EV. Qualunque sia il suo nome, qualunque sia anche la sua destinazione.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 09/12/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox