NamX HUV, da Pininfarina un SUV a idrogeno con celle sostituibili
Prototipi

SUV? No, HUV. Pininfarina e una concept a idrogeno molto speciale. Video


Avatar di Lorenzo Centenari , il 12/05/22

6 giorni fa - Celle combustibile sostituibili e ricaricabili all'esterno. E che design

Celle combustibile sostituibili e ricaricabili all'esterno. E che design. Per NamX HUV, premiere al Salone di Parigi. Video anteprima

Se non hai mai sentito parlare di NamX, sei perdonato. NamX è una ''impresa industriale e tecnologica afro-europea che mira a conciliare la mobilità umana e la conservazione dell'ambiente su larga scala grazie all'idrogeno verde''. Più grave sarebbe se a lasciarti indifferente fosse un brand come Pininfarina. Un brand che ha messo la firma su auto leggendarie, ma che non di rado ama uscire dalla propria comfort zone, e avventurarsi in progetti esotici. Come NamX HUV, un SUV a celle a combustibile alimentato a idrogeno, ma non ''il solito'' SUV a idrogeno. Prima, visti i nomi in campo, un'occhiata al design, anche in video.

MARCHIO DI FABBRICA Non è nuova, Pininfarina, al mondo dell'idrogeno. Vedi la concept Sintesi (2008), vedi - più di recente - l'HE Speed (2019). Pininfarina e NamX descrivono ora HUV concept come ''la fusione futuristica di volumi principali muscolosi, grafica aggressiva e un tocco di retrò''. Le proporzioni sono quelle dello sporty SUV coupé, un po' BMW X6, un po' Lamborghini Urus, con qualche accento muscle car nel cofano lungo e piatto. In generale, un design pulito, senza fronzoli, molto Pininfarina.

VEDI ANCHE



CELL EXTENTION Ma la novità qui non è il design: la novità risiede nella centrale a idrogeno. NamX HUV equipaggiato di serbatoio fisso, ma anche di sei celle a idrogeno sostituibili, che possono così essere estratte dal loro naturale alloggiamento per agevolare le operazioni di rifornimento, eludendo inoltre alcuni tra i problemi intrinsechi alla tecnologia fuel cell, come i lunghi tempi di ricarica dei serbatoi e la scarsa capillarità di infrastrutture. Se hai in programma un viaggio lungo, riempi con anticipo alcune delle capsule di scorta e la range anxiety scompare.

SUPER AUTONOMIA NamX e Pininfarina affermano come queste celle dovrebbero portarti a circa 800 km da casa, cioè una distanza superiore a qualsiasi veicolo elettrico a batterie oggi in commercio. Due versioni al lancio (quarto trimestre 2025): un modello a trazione posteriore RWD da 300 cv, una versione performance a trazione integrale GTH da 550 cv. Ci aspettiamo di saperne di più quando si terrà il Salone di Parigi 2022, l'evento scelto per la world premiere. Ah, e non sarà la solita Pininfarina in edizione super limitata: NamX punta al pubblico di massa. Almeno, a quello disposto a spendere una cifra compresa tra 65.000 euro e 100.000 euro circa.


Pubblicato da Lorenzo Centenari, 12/05/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox