Autore:
Paolo Sardi
Pubblicato il 29/06/2015 ore 11:17

AMERICAN STYLE Quello delle gare di accelerazione è un fenomeno tipicamente americano ma che pian piano sta prendendo piede anche dalle nostre parti. Il perché si capisce in fretta: per organizzare una manifestazione non serve un vero autodromo, basta una striscia d'asfalto con un po' di spazio attorno, e si può gareggiare con qualsiasi genere di auto, in condizioni di relativa sicurezza e con budget ragionevoli (almeno all'inizio...). A tutto questo basta aggiungere qualche bancarella, magari l'abbinamento a un raduno di moto o di auto particolari e la kermesse spettacolare è servita: l'esempio dell'Hills Race di Rivanazzano è in questo senso emblematico.

PRONTO GARA Se dalle nostre parti le Case stanno però ancora a guardare, negli States, dove attorno alle drag stripes c'è un sacco di interesse e girano molti soldi, i costruttori si impeganno in prima persona e sono pronti a fornire mezzi competitivi ai piloti privati. L'ultima proposta in ordine cronologico viene dalla Mopar, che, presenta i Mopar Dodge Challenger Drag Pak, due kit di preparazione dedicati a chi voglia darsi al drag racing con la muscolosa coupé a stelle e strisce, magari anche nelle competizioni ufficiali della National Hot Rod Association.

DOUBLE FACE Dietro la definizione di Dodge Challenger Drag Pak si celano in effetti due proposte. La più soft, che nella galleria si riconosce per la fascia nera sulla carrozzeria, prevede la presenza sotto il cofano di un motore aspirato V8 Hemi da 7 litri (o 426 pollici cubi, per dirla all'americana). La versione più pepata con decorazioni blu, invece, ha sempre un V8 Hemi ma da circa 5,8 litri, sovralimentato con compressore volumetrico. Entrambi i motori sono messi a punto per le gare, con componenti specifici (basamento, teste, alberi a camme...), così come racing sono i cambi e gli arredi scarni degli abitacoli, protetti da roll cage. Il dettaglio più spettacolare? Personalmente trovo difficile scegliere tra la leva del cambio e gli enormi pneumatici Hoosier, che al posteriore raggingono i 30 pollici (diametro misurato sulla parte esterna, ovviamente). Quanto infine ai prezzi, la Mopar Dodge Challenger Drag Pak aspirata costa 99.426 doolari, mentre quella supercharged 109.354 dollari.