Pubblicato il 23/09/20

ACTION! Dopo avervi mostrato Lotus Evija nelle immagini ufficiali, oggi è arrivato il momento di vedere l'hypercar elettrica in azione. Lotus ha infatti reso disponibile un video nel quale ci mostra Evija sulla pista di Hethel, con il responsabile del veicolo Gavan Kershaw che spiega come funzionano i driving mode. Trovate il video nella gallery.

Lotus Evija: la hypercar elettrica da 2.000 CV è pronta per scatenarsi

EVERYDAY HYPERCAR L'obiettivo di creare una supercar utilizzabile nella vita di tutti i giorni era una ferma intenzione di Lotus. A tal fine contribuiscono sia il pacco batterie, posizionato dietro l'abitacolo in posizione centrale, che promette un'ottimale distribuzione dei pesi e una grande agilità sia anche i 5 driving mode che, a seconda dell'utilizzo, permettono di gestire potenza e consumo delle batterie: Range, City, Tour, Sport, Track.

  • Range mode: la potenza è ridotta a circa 1.000 CV e 800 Nm di coppia, con la trazione che diventa solo posteriore, per risparmiare al massimo le batterie.
  • City mode: molto simile al Range mode in termini di potenza e coppia, ma diminuisce leggermente la frenata rigenerativa. A livello aerodinamico, si solleva l'ala posteriore e si posiziona in una modalità più efficiente il DRS (Drag Reduction System).
  • Tour mode: la trazione si sposta tra posteriore o integrale in modo automatico, a seconda della necessità. La potenza sale a 1.400 CV, mentre la coppia è massima: 1.700 Nm. Sotto i 50 km orari è possibile premere un bottone per alzare la vettura, un'operazione che aiuta a superare meglio dossi e avvallamenti.
  • Sport mode: la potenza cresce ancora, arrivando a quota 1.700 CV, con la coppia che rimane sempre al massimo, 1.700 Nm. I sistemi di controllo della stabilità sono settati per assicurare la massima trazione in ogni condizione.
  • Track mode: in questa configurazione si arriva a 2.000 CV e 1.700 Nm e con il DRS l'auto guadagna più velocità, per oltre 320 km/h di massima.

Lotus Evija: oltre alla spropositata potenza, la sua esclusività è legata all'aerodinamica

LA PIÙ POTENTE? Evija sarà lì a giocarsela sul filo del CV con la Aspark Owl, l'elettrica americana accreditata di 2.012 CV. Rispetto ad altre vetture di questo calibro, la Lotus ha comunque dalla sua caratteristiche aerodinamiche esclusive. Per sapere se Evija sarà la più potente elettrica su strada e se la soglia dei 2.000 CV sarà - di poco - superata, dovremo attendere ancora un po': a giudicare dal video, non dovrebbe mancare molto alla presentazione ufficiale...


TAGS: lotus hypercar hypercar elettrica Lotus Hypercar Elettrica Lotus Evija 2020 lotus evija