Anteprima

Honda Accord Coupé Concept


Avatar Redazionale , il 12/01/12

9 anni fa - La Honda Accord Coupé Concept prefigura le forme del nuovo modello

La Honda Accord Coupé Concept sfila a Detroit prefigurando le forme del nuovo modello, che arriverà su strada nel 2013.

Benvenuto nello Speciale SPECIALE - DETROIT NAIAS 2012, composto da 26 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario SPECIALE - DETROIT NAIAS 2012 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

TRA PASSATO E FUTURO La Honda Accord festeggia quest'anno i suoi trent'anni negli Stati Uniti e a soffiare sulle candeline c'è anche la nuova Honda Accord Coupé Concept. Questo prototipo, esposto al Salone di Detroit, oltre a celebrare il passato, dà però anche uno sguardo verso il furturo, visto che con le sue forme prefigura la nona generazione, che arriverà sulle strade americane nel 2013.

VEDI ANCHE


TALE E QUALE La Honda Accord Coupé Concept ha una linea pulita e la sua sportività deriva dalle presenza di linee tese movoimentate da dettagli grintosi. Molto particolare è la somiglianza tra i fascioni anteriore e posteriore, entrambi movimentati da una parte centrale nera a nido d'ape e da due cornici cromate. Queste ultime in un caso ospitano i fendinebbia e prese d'aria, mentre nell'altro danno asilo ai terminali di scarico.

FULL HYBRID Così come la Honda Accord Coupé Concept, la Accord 2013 avrà ingombri leggermente inferiori alla serie attuale e vedrà calare anche il peso, a tutto vantaggio del piacere di guida. Quanti ai motori, per la generazione prossima ventura si parla per l'America di tre nuove unita, un 2.4 quattro cilindri, un 3.5 V6 e un inedito idrido plug in, capace pure di viaggiare nella sola modalità elettrica fino a una velocità massima di 100 km/h e con un'autonomia di una ventina di chilometri in città. Una volta esaurita la carica delle batterie agli ioni di litio, la macchina si potrà collegare a una normale presa di rete, ricaricandosi in un'ora e mezza (quattro ore per gli States, dove il voltaggio è più basso).


Pubblicato da Paolo Sardi, 12/01/2012
Gallery
SPECIALE - Detroit NAIAS 2012
Logo MotorBox