Foto spia di Mercedes EQE SUV 2022: quali motori, com'è fatta
Foto spia

Primi test su strada per Mercedes EQE SUV: il debutto già nel 2022?


Avatar di Claudio Todeschini , il 12/10/21

1 settimana fa - Foto spia di Mercedes EQE SUV 2022: quali motori, com'è fatta

Il nuovo SUV elettrico dovrebbe arrivare all’inizio del 2023. In cantiere anche le versioni a quattro ruote motrici e le più sportive varianti AMG

È passato suppergiù un anno dall’ultima volta in cui ci siamo occupati della versione a ruote alte della berlina elettrica Mercedes EQE (che invece abbiamo visto a Monaco all’inizio di settembre), e i nostri fotografi hanno finalmente pizzicato un prototipo impegnato nei test su strada in una zona rurale della Germania.

Mercedes EQE SUV 2022, le prime foto spia Mercedes EQE SUV 2022, le prime foto spia

A TUTTA CORRENTE Mercedes EQE è l’ultimo arrivato, in ordine di tempo, della vera e propria offensiva elettrica sferrata dalla casa di Stoccarda, iniziata con l’arrivo di EQA (qui la nostra prova consumi) lo scorso gennaio, e proseguito con la berlina di lusso EQS, a cui si affiancherà un modello a ruote alte. Un’offensiva tutt’altro che conclusa, e che prevede nei prossimi mesi il debutto del marchio Mercedes EQ tutto dedicato alle auto elettriche ed elettrificate.

VEDI ANCHE



Mercedes EQE SUV 2022, visuale laterale Mercedes EQE SUV 2022, visuale laterale

ARIA DI FAMIGLIA Pur dietro le camuffature, si vede abbastanza chiaramente come il nuovo D-SUV elettrico di Mercedes riprenderà gli stilemi degli altri modelli elettrici della casa, a cominciare dalla griglia anteriore chiusa e di colore nero lucido. Sportivi gli specchietti sulla portiera e non sul montante, così come i cerchi aerodinamici. Il passo lungo e gli sbalzi ridotti dovrebbero favorire l’abitabilità, regalando ai passeggeri spazio e comfort da segmento superiore.

MOTORI Prevedibile che Mercedes EQE SUV erediti qualcosa dai modelli già in commercio o prossimi al debutto, come la berlina da cui deriva. Se così fosse, aspettiamoci un modello d’attacco con un motore singolo al retrotreno capace di erogare 292 CV (215 kW) e 530 Nm di coppia. Il pacco batterie a ioni di litio dovrebbe essere da 90 kWh, con un’autonomia nel ciclo di omologazione WLTP di 660 km. La ricarica in corrente alternata supporterà 22 kW, mentre in corrente continua si potrà arrivare a 170 kW. 

Mercedes EQE SUV 2022, visuale di 3/4 posteriore Mercedes EQE SUV 2022, visuale di 3/4 posteriore

PIÙ POTENZA? PIÙ AVANTI Nei mesi successivi al lancio dovrebbe arrivare anche una versione con doppio motore e trazione integrale, così come una variante ad alte prestazioni (circa 680 CV) marchiata AMG. Non è finita qui, comunque: giusto per andare sul sicuro, Daimler ha registrato tutte le sigle EQE XXX, da 250 a 600, il che lascia presagire un discreto numero di varianti nei prossimi anni. Sono state registrate anche le sigle EQE 43, EQE 53, EQE 55 ed EQE 63, presumibilmente per i modelli AMG.

QUANDO ARRIVA La presentazione mondiale di Mercedes EQE SUV dovrebbe tenersi nel 2022, con l’arrivo nei concessionari all’inizio dell’anno successivo. L’auto sarà prodotta nella fabbrica di Tuscaloosa, in Alabama: probabile che le consegne negli Stati Uniti inizino un po’ prima.


Pubblicato da Claudio Todeschini, 12/10/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox