Nuova Mercedes Classe A: scheda tecnica e foto della berlina
Foto spia

Nuova Mercedes Classe A: anche la berlina si cambia l'abito


Avatar di Alessandro Perelli , il 11/10/21

6 giorni fa - La Classe A tre volumi aggiorna look e contenuti tecnologici

Ritocchi allo stile, infotainment e sistemi di sicurezza evoluti anche per la versione berlina della tedesca in arrivo a fine 2022

LA PICCOLA SI DA UNA SISTEMATA Subito dopo la versione hatchback, anche la Mercedes Classe A Sedan, ovvero la berlina a tre volumi, prende appuntamento con il salone di bellezza poiché è quasi arrivato il momento del ritocchino di mezza età anche per lei. Lo dimostra chiaramente il prototipo avvistato in Germania, sulle strade nei dintorni del quartier generale della Stella. L'auto dei test dinamici è una versione aggiornata con nuovi dettagli estetici che vedremo comparire anche sulla Shooting Brake, la wagon sportiva del costruttore, che completa l’offerta della compatta di Casa. L'attuale Classe A è arrivata nel 2018 come modello 2019, quindi con perfetto tempismo, potremmo vedere il debutto del modello aggiornato verso la fine del 2022, potenzialmente in ottica 2023.

VEDI ANCHE



Nuova Mercedes Classe A Sedan: dopo la hatchback si aggiorna anche la tre volumi Nuova Mercedes Classe A Sedan: dopo la hatchback si aggiorna anche la tre volumi

COME CAMBIA RISPETTO A PRIMA Osservando le immagini notiamo alcune differenze con il modello attuale, che si intravedono sotto la consueta mimetizzazione. Per esempio, la calandra si presenta con un inedito motivo a maglie strette e sembra che al centro, dove si trova il logo Mercedes, sarà ospitato un sensore per i sistemi elettronici di assistenza alla guida. Pare molto probabile che il sensore venga integrato nel logo con la stella a tre punte nella Classe A. Altre modifiche interesseranno i gruppi ottici anteriori e posteriori ed entrambi i paraurti. Un'altra novità sarà l’infotainment con una connettività migliorata, che permetterà una maggiore interazione fra i passeggeri e il sofisticato sistema MBUX di seconda generazione. Non è escluso l’arrivo del navigatore satellitare con realtà aumentata, già a bordo di Classe S, Classe E e nuova Classe C. Lato meccanico, la gamma motori resterà sostanzialmente invariata con i collaudati benzina e diesel affiancati dal moderno ed efficiente plug-in hybrid già visto sulla Classe A attuale.  


Pubblicato da Alessandro Perelli, 11/10/2021
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox