Pubblicato il 20/05/21

SFIDA ALL’ULTIMO ELETTRONE Come per qualsiasi altro segmento, dalle citycar ai SUV, anche la sfida per i pick-up di domani si gioca tutta sul terreno dell’elettrico: Ford ha presentato ufficialmente la versione a batteria del suo vendutissimo pick-up F-150, destinato a mettere i bastoni tra le ruote a Tesla Cybertruck e GMC Hummer EV. Eccolo in azione in questo video.

PIACE ANCHE A JOE Un’anteprima del nuovo BEV della casa dell’Ovale Blu è arrivata nel corso di una visita programmata del Presidente USA Joe Biden alla fabbrica di Rouge a Dearborn, in Michigan. Durante il suo discorso, alle sue spalle era ben visibile un prototipo del Ford F-150 Lightning, sicuramente non messo lì per caso. Biden ha anche avuto modo di provarlo, e di apprezzarne la potenza: “questo coso va veloce, è stato il suo laconico ma inequivocabile commento. E questo video è già un meme.

POTENZA USA Ma torniamo al pick-up vero e proprio: il Ford F-150 Lightning (fulmine, in inglese) segue di un anno circa l’arrivo - negli Stati Uniti - della versione ibrida del popolare pick-up. Alloggiati negli assali alloggiano due motori elettrici con una potenza complessiva di 571 CV, capaci di farlo scattare da 0 a 100 km/h in poco più di quattro secondi. Decisamente monstre la coppia massima di 1050 Nm, il valore più alto mai registrato per questo veicolo.

Ford F-150 Lightning: la gamma del pick-up elettrico

QUATTRO RUOTE MOTRICI La trazione è integrale permanente, non sarà disponibile nessuna “camminata da granchio” come l’Hummer EV, ma mette a disposizione quattro modalità di guida, capacità di carico di 850 kg e 4.500 kg di traino (nella versione extended range). Non avendo un motore sotto l’enorme cofano, al suo interno trova posto un pratico bagagliaio da 400 litri di capacità.

Ford F-150 Lightning, anche per l'off-road

LA BATTERIA? È GROSSA Ford non ha dichiarato le capacità dei due accumulatori presente nel modello standard e a lunga percorrenza, limitandosi alle potenze di picco di carico e all’autonomia dichiarata, che è di 370 km (230 miglia) per il modello base, e di 482 km (300 miglia) per la versione long range. Gli accumulatori sono alloggiati nel pianale, raffreddati a liquido e avvolti da una cella protettiva particolarmente robusta. Il pick-up può essere ricaricato da colonnine in corrente continua fino a 150 kW, che permette di passare dal 15% all’80% della carica in poco meno di tre quarti d’ora. Il sistema di infotainment è in grado di restituire le informazioni sull'autonomia in maniera molto precisa, assicura Ford, tenendo conto del carico, dell’eventuale rimorchio, delle condizioni atmosferiche, della strada e del traffico.

Ford F-150 Lightning, il grande baule anteriore sotto il cofano

DIVENTA UN GENERATORE Nel cassone e nel cofano anteriore si trovano diverse prese di corrente (anche industriali) e USB per ogni necessità di professionisti e famiglie in vacanza, ma non è tutto. Sul F-150 Lightning debutta infatti il sistema Ford Intelligent Backup Power, che trasforma il pick-up in un vero e proprio generatore d’emergenza, capace di erogare fino a 9,6 kW di potenza. Visto quanto è successo di recente in Texas, con il blackout generale durato interi giorni, siamo sicuri che questo sarà uno dei principali selling point dell’auto.

Ford F-150 Lightning, le prese di corrente nel cassone

SPAZIOSO E AERODINAMICO Il Ford F-150 Lightning è il pick-up più aerodinamico costruito dalla casa americana, e per ovvi motivi: la griglia anteriore è chiusa e la carrozzeria ha diverse soluzioni volte a ridurre la deportanza. All’interno, però, lo spazio per passeggeri e carico non è cambiato rispetto ai modelli con motore a combustione interna

Ford F-150 Lightning, gli interni

TECNOLOGIA A BORDO Come la sorella sportiva Mustang Mach-E, anche il F-150 Lightning monta un po’ di aiuti elettronici che consentono la guida assistita di secondo livello in autostrada. A questo si aggiunge l’infotainment Ford Sync 4A con Amazon Alexa, Apple CarPlay e Android Auto wireless su uno schermo touch da 15,5 pollici. Aggiornamenti over-the-air, naturalmente, grazie alla SIM integrata nell’auto. Grazie alla app Fordpass, inoltre, lo smartphone può diventare una chiave per aprire, chiudere e avviare il F-150.

Ford F-150 Lightning, auto per famiglia, per le vacanze e per lavoro

PREZZI Ford F-150 arriverà sul mercato americano nel 2022, ed è ancora troppo presto per capire se arriverà anche in Europa. La casa dell'Ovale Blu non intende sfidare Hummer o Cybertruck sul terreno del prezzo: il modello base di F-150 Lightning parte, tasse escluse, da 39.974 dollari, appena sotto la soglia psicologica dei 40k. Il modello top di gamma con batteria più grande e motori più potenti arriva a sfiorare i 90mila dollari di listino. La versione più equilbrata, e quella che catturerà l’attenzione di molti, è il modello XLT che, al netto delle tasse, costa 52.974 dollari: una cifra che consente l’accesso agli incentivi statali di 7.500 dollari. È possibile registrare il proprio interesse per il F-150 Lightning sul sito Ford con una caparra simbolica di 100 dollari.


TAGS: video auto elettrica f-150 Joe Biden pick-up elettrico Ford F-150 Lightning