Autore:
Matteo Gallucci

CORVETTE GREEN Al CES 2018 di Las Vegas viene, finalmente, tolto il velo all'ultima novità di Genovation Extreme Electric. Si tratta della Genovation GXE, la supersportiva elettrica su base Corvette C7 che perde il famoso 6.2 V8 e diventa, a tutti gli effetti, una hypercar green.

GOAL? MAX SPEED! Lo scopo dell'azienda del Maryland è sempre stato quello di creare l'auto elettrica più veloce al mondo sul miglio da fermo e già in passato erano riusciti a raggiungere questo obbiettivo con una Corvette C6 toccando i 336 km/h presso l'aeroporto John F. Kennedy usato dalla NASA per l'atterraggio dello Space Shuttle in Florida. Con la Genovation GXE si alza ancora di più l'asticella e si punta a superare il muro dei 350 km/h con uno scatto da 0-100 km/h coperto in meno di 3 secondi. Tutto questo grazie ad una scheda tecnica impressionante: 800 cv e 700 Nm di coppia subito disponibili.

AUTONOMIA E PREZZO Prestazioni incredibili da vera hypercar che si scontrano, però, con il problema autonomia. Infatti il pacco batteria da 60 kWh garantisce un'autonomia massima di 210 km. La sua produzione inizierà nel 2019 e saranno solo 75 gli esemplari disponibili. Per avere questo bolide elettrizzante il prezzo non sarà certo alla portata di tutti. Il suo listino è di 750.000 dollari pari a 627.561 euro al cambio attuale.


TAGS: corvette chevrolet corvette CES 2018 genovation gxe genovation gxe corvette elettrica corvette genovation gxe max speed genovetion extreme electric gxe ces 2018 genovation ces 2018