Autore:
Giulia Fermani

NON CHIAMATELE SUV Le grandi di casa BMW si erano già incattivite nelle versioni BMW X5 M e X6 M Black Fire edition. Ora, il design delle SUV -anzi, Sav (Sports Activity Vehicle)- viaggia alla volta della sportività ai massimi livelli con le nuove BMW X5 Special Edition e BMW X6 M Sport Edition, disponibili a partire da dicembre 2017.

BMW X5 SPECIAL EDITION Dettagli da signorotte dell’Upper East Side e un carattere sportivo capace di farle sentire a proprio agio su qualunque terreno: questo alla voce segni particolari delle nuove versioni speciali delle monster Suv bavaresi. La prima, la BMW X5 Special Edition, combina il pacchetto M Sport con i rivestimenti in pelle Dakota e i sedili -di conducente e passeggero anteriore- riscaldati, senza scordare i vetri con protezione solare. Questa versione speciale non è disponibile per il modello X5 M50d.

BMW X6 M SPORT EDITION Il pacchetto M Sport Edition per la BMW X6 si distingue subito per la vernice metallizzata Long Beach Blue scelta per la carrozzeria. E le strisce di rivestimento interno in fibra di carbonio? Una chicca che fa il paio con i super cerchi in lega da 20 pollici (su richiesta si possono avere da 21) a doppio raggio. Anche in  questo caso, le caratteristiche della M Sport Edition valgono per tutta la gamma della Sports Sports Coupé, eccezion fatta per la versione M50d.


TAGS: bmw x5 bmw x6 BMW X6 M Sport Edition BMW X5 Special Edition