Autore:
Marco Congiu
CONFERME E SMENTITE BMW Z5. Fino a ieri pensavamo sarebbe stato questo il nome della nuova biposto sportiva di BMW. Realizzata in collaborazione con Toyota - che con questo modello ridarà vita alla Supra - ha ricevuto indirettamente il suo battesimo da Ludwig Willisch, vertice di BMW America. 
 
TORNA LA Z4 In un'intervista ad Auto Guide, Willisch ha dichiarato che l'erede della BWM Z4 si chiamerà ancora Z4. «La nuova sportiva non si chiamerà Z5. La chiamerei Z4, ma non per indicare il numero di cilindri del motore.» ha confermato Willisch riprendendo una sua precedente intervista dell'agosto scorso. Non si sa ancora quando arriverà la nuova Z4, ma secondo voci ben informate si potrebbe vedere la versione definitiva prima del termine del 2017, con la sportiva destinata ad entrare in produzione nella fabbrica di Graz ad inizio 2018. 
 
INTEGRALE O IBRIDA La nuova BMW Z4 potrebbe essere dotata anche di trazione integrale xDrive, ma Willisch non si sbilancia tanto su questo argomento. Le possibilità di vedere una Z4 ibrida, invece, sono maggiori, data la forte collaborazione con Toyota. Maggiori indizi, invece, arrivano dalla tipologia di cambio: leggendo le ultime notizie che arrivano direttamente da BMW, la casa dell'elica è in procinto di abbandonare sia il manuale che il DCT. Vedremo cosa monterà la nuova BMW Z4, allora. 

TAGS: bmw z4 nuova bmw z4 nuova z4 nuova toyota supra nuova supra