Anteprima:

Bentley Continental Flying Spur MY 2012


Avatar Redazionale , il 12/11/10

10 anni fa - L'ammiraglia che ci si può cucire addosso su misura

Con l'arrivo del model year 2012, la Bentley Continental Flyng Spur offrirà ancora più possibilità di personalizzazione. I nuovo esemplari saranno disponibili dal marzo 2011.

DI BENE IN MEGLIO Non paga di essersi guadagnata sinora il primato di vendite tra le quattro porte di lusso prodotte nella gloriosa storia della Casa, la Bentley Continental Flying Spur guarda al futuro con un certo ottimismo. La sua recente versione sportiva, con il nickname di Speed e con una velocità di punta innalzata fino a 322 km/h, è stata ben accolta su tutti i mercati e, a partire dal prossimo mese di marzo, tutta la gamma sarà disponibile nel model year 2012, con numerose migliorie.

AREA 51 Con l'arrivo della nuova edizione anche le Bentley Continental Flying Spur base e Speed possono essere ordinate sfruttando il programma Series 51, che offre ai clienti un'ulteriore possibilità di personalizzazione. Così come già avviene nel caso delle coupé GT e delle scoperte GTC, le berline di Crewe sono configurabili anche sulla base di 14 schemi predisposti dagli stilisti, che prevedono anche l'eventualità di una carrozzeria bicolore o l'abbinamento di tre colori per gli interni: uno a fare sfondo, uno a fare da contrasto e un ultimo a dare un accento particolare.

VEDI ANCHE



VEDERE PER CREDERE Più di tante parole, per avere un'idea delle potenzialità basta dare uno sguardo alle foto che mostrano, a titolo d'esempio, interni blu e bianchi bordati di un marroncino che richiama la radica sulla plancia (per scopo dimostrativo si poteva però fare di meglio...). Proprio l'essenza del legno rappresenta la proverbiale ciliegina sulla torta al momento dell'ordine. Tuttavia, a chi non dovesse piacere il genere, la Casa propone in alternativa anche altre finiture, come pannelli d'alluminio.

IL PICCOLO PRINCIPE Altre novità più o meno interessanti ci sono sul fronte delle dotazioni. La Bentley Continental Flying Spur MY 2012 vede infatti allungarsi la lista degli accessori con nuove amenità varie. Anni fa avrebbe meritato spazio nella rubrica "Mai più senza" del settimanale satirico Cuore il seggiolino per bambini rivestito nella stessa pelle dell'abitacolo. Meno stravagante e più utile è invece l'ingresso nell'equipaggiamento standard di un navigatore di ultima generazione con schermo touch screen da 8" che integra anche telefono, stereo e computer di bordo.


Pubblicato da Paolo Sardi, 12/11/2010
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox