Test drive

Mahindra KUV100 M-Bifuel: a modo suo, sa farsi amare. Prova video


Avatar di Lorenzo Centenari , il 07/05/22

2 settimane fa - Cosa mi piace e cosa no del micro-SUV asiatico che beve GPL. Video

Cosa mi convince e cosa no del micro-SUV asiatico che beve GPL e che si sforza di piacere anche agli "schizzinosi" occidentali

Quando in redazione mi hanno detto di aver trovato quella che faceva al caso mio, e che insieme a lei avrei trascorso un fine settimana divertente, beh… come sempre, avevo capito male io. Ma non mi perdo d’animo. Chissà, forse nel sarcasmo dei simpatici colleghi si cela pure una sorprendente verità. D’altra parte, non nascondo di essere alla ricerca di un’automobilina piccina piccina, che risolva almeno la stragrande maggioranza delle mie esigenze quotidiane, ma che soprattutto abbia la propria personalità. L’importante, poi, è stabilire un dialogo. Vero, Mahindra KUV100 NXT M-Bifuel? Leggi oltre, oppure clicca Play sulla foto di cover, per scoprire com'è andata.

MAHIDRA KUV100: LA GENESI

Non tutti lo sanno, eppure Mahindra non importa solo pickup o SUV di grandi dimensioni. C’è pure il micro SUV, o KUV, dove la K sta per “Kool”. KUV100 abita in Italia dal 2018: appena atterrata, non conosceva la lingua. Giorno dopo giorno, tuttavia, si è impegnata a comprendere i gusti occidentali. Dal restyling 2019 veste più alla moda, o almeno ci prova. Ha persino accettato di modificare la sua dieta: ora alla benzina mescola il GPL, e non si ubriaca. A proposito: l’impianto è dell’italianissima BRC.

MAHIDRA KUV100 GPL: LE PERFORMANCE

E che KUV100 conservi massima lucidità anche mentre pasteggia a propano e butano - - lo sperimento sia al semaforo, dove il mio micro SUV asiatico registra un tempo di reazione da amatoriale centometrista. Lo ''0-100''? Non lo so, non ho il cronometro con me. Sia pure in contesti più dinamici, dove questa simpatica nanerottola, se glielo chiedi, aumenta la frequenza cardiaca fino a soglie da atleta, facendo mulinare come una matta le sue gambe corte, ma perfettamente in forma. Ruotine da 15 pollici, dopotutto, devono trascinare meno di 12 quintali. L’unica disciplina per la quale è poco allenata è l’autostrada: non raggiungi i 150 km/h di massima e in quinta hai finito le marce. Ma tutto sommato, prova motore superata.

IN CIFRE Motore che per inciso consiste in un moderno 3 cilindri 1.2 benzina Euro 6d no-turbo da 87 cv di potenza e 115 Nm di coppia, valori che durante il funzionamento a GPL scendono di un paio di unità appena. Sfido chiunque  ad accorgersi della differenza. Consumi? Il sistema non li registra. Qualcosa da nascondere? Ni, dichiarati sono 7,2 l/100 km a benzina, 7,9 l/100 km a GPL. Si può far meglio. Se non altro, con due serbatoi da 35 litri ciascuno, hai 1.000 km di autonomia.

SONNO PESANTE E mi sento di rassicurare anche chi temesse che durante la corsa il tricilindrico Mahindra faccia il verso del trattore: ok, non è un tre cilindri elettrico, ma rumorosità e soprattutto vibrazioni sono inferiori alle mie - confesso, pessimistiche - attese. È semmai a bocce ferme, cioè al minimo, che filtra qualche nota stonata. Ora lo sappiamo: mentre dorme, russa.

MAHIDRA KUV100: IL COMFORT

3 metri e 70 di lunghezza, un raggio di sterzo di 5 metri esatti. D’altra parte, si è fatta le ossa in posti dove il rischio di inzuccare contro un carro di buoi è sempre dietro l’angolo. A lei, il traffico di Milano fa un baffo. Abituato inoltre a SUV dal grado di visibilità da periscopio di un sottomarino, non mi sembra vero di poter guidare sapendo, momento per momento, cosa sto calpestando con le ruote: sbalzi anteriore e posteriore praticamente inesistenti. E per le retro, posso contare su due begli specchiettoni. Oltre ai sensori di parcheggio, di serie, e alla retrocamera (solo su top di gamma) con distanziometro letteralmente preciso al centimetro.

VEDI ANCHE



DOLCEZZA A Calcutta o Nuova Dehli l’asfalto non è sempre liscio come un tavolo da bigliardo: naturale che il suo dna manifesti il gene della morbidezza, mentre la precisione di guida sia un tratto asintomatico. Niente di grave, è sufficiente ricordarsi di non azzannare le rotatorie come fareste con un’Impreza WRX. Per contro, dell’impatto con rotaie, tombini, sampietrini, ve ne accorgerete appena appena. Ricordo che da terra il pianale dista 17 cm.

MAHIDRA KUV100: VITA A BORDO

Cercavo un city SUV con personalità e, beh, qualsiasi osservazione potrei muovere agli interni, tranne che non siano differenti da chiunque. Un bene, o un male? Tutte e due le cose.

PRO Bene la leva del cambio rialzata, comodissima, e il pavimento piatto, sia davanti, sia didietro: entrambe le caratteristiche sono un’eredità della versione domestica con divano anteriore a tre posti. Bene anche i capienti cassetti portaoggetti, il display centrale da 7 pollici dell’infotainment con navigatore e connettività Bluetooth e il clima semi-automatico. Le ultime due opzioni, tuttavia, sono una prerogativa della versione top di gamma K8.

CONTRO Meno bene il volante regolabile solo in altezza e non in profondità, l’assenza di un termometro per la temperatura esterna, infine - ahimé - un bagagliaio che grida vendetta: più che a causa della capienza, che è di 245 litri, è quel bordo così alto e stretto, che un trolley lo devi infilare per il lungo. Se non altro, se per sbaglio parti con il portellone aperto, hai la certezza che il tuo trolley non scivolerà fuori. Ah, il portellone si apre solo premendo l'apposito tasto sulla chiave, oppure sul soffitto.

ADAS? Non pervenuti. No frenata di emergenza, no cruise control. Hai giusto ABS, ESP, assistenza alle discese e alle ripartenze in salita. Al giorno d’oggi, anche nel segmento A, un po’ poco.

MAHIDRA KUV100: QUANTO MI COSTI?

Non mi sono dimenticato di rispondere alla domanda principale: in edizione Bifuel, Mahindra KUV100 costa 15.645 euro in formato entry level K6+ e 17.645 euro in allestimento K8, soglia che con finanziamento, in ambedue i casi cala di 2.000 euro. Promozione a parte, non sono esattamente cifre da discount: sono il prezzo che Mahindra chiede per farti uscire dall’anonimato e per portarti a casa un vero e proprio SUV tascabile esotico. Che non è perfetto, ma è concretoE che se al primo impatto, nell’aspetto e nelle sue funzioni può risultare…strano, già al secondo appuntamento ispira familiarità. Io, nel weekend, mi sono pure divertito.

MAHIDRA KUV100 NXT M-BIFUEL: SCHEDA TECNICA

LUNGHEZZA 3.700 mm
LARGHEZZA 1.727 mm
ALTEZZA 1.655 mm
PASSO 2.385 mm
PESO A VUOTO 1.610 kg
MOTORE 3 cil. 1.198 cc benzina-GPL Euro 6d
POTENZA 87 (85) CV a 5.500 giri/min.
COPPIA 115 (114) Nm a 3.500-4.800 giri/min.
CAMBIO manuale a 5 marce
TRAZIONE anteriore
VELOCITÀ MAX. 150 km/h
ACCELERAZIONE 0-100 KM/H n.d.
CONSUMI 7,2 l/100 km (benzina); 7,9 l/100 km (GPL)
EMISSIONI CO2 163 g/km (benzina); 138 g/km (GPL)
PREZZI 15.645 euro (K6+); 17.645 euro 8K8)

Pubblicato da Lorenzo Centenari, 07/05/2022
Tags
Gallery
Listino Mahindra KUV100
Allestimento CV / Kw Prezzo
KUV100 1.2 NXT K6+ 87 / 64 13.995 €
KUV100 1.2 NXT K6+ M-BiFuel 87 / 64 15.645 €
KUV100 1.2 NXT K8 87 / 64 15.995 €
KUV100 1.2 NXT K8 M-BiFuel 87 / 64 17.645 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Mahindra KUV100 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Mahindra KUV100
Vedi anche
Logo MotorBox