Test Drive

Nuova Audi Q2: il City SUV alla prova della verità. Il video


Avatar di Alessandro Perelli , il 19/12/20

11 mesi fa - Il video test su strada del city SUV di Audi

Con il facelift la nuova Audi Q2 non cambia solo il look, ma anche i suoi contenuti tecnologici. La prova in video della 35 TDI quattro S-Tronic

EVOLUZIONE CHE COINVOLGE DESIGN E TECNOLOGIA

Q come Quattro, Q come la famiglia di modelli a ruote alte Audi, tutti o quasi, con la trazione integrale “quattro”, che ha contribuito a ispirare i SUV della Casa tedesca. Esattamente come la Q2, che dopo 4 anni dal lancio del 2016 adesso gioca a fare la grande rinnovando il look, più moderno, le tecnologie di bordo, più avanzate, la gamma motori, più ampia grazie all’ingresso del 35 TDI e offrendo, proprio sulla nuova 2.0 turbodiesel la trazione integrale “quattro”. Insomma, prima l'abbiamo vista come prototipo e nella sua veste definitiva, ma solo in forma statica. Adesso l'ho guidata e vi posso dire come va.

COME È FATTA

Il facelift di metà carriera coinvolge un po’ tutto lo stile grazie a tratti più netti e spigolosi. Davanti, la calandra Single Frame è più bassa rispetto a prima e le griglie laterali sul paraurti sono più grandi. I fari guadagnano l’illuminazione a LED per tutta la gamma con l’opzione dei più evoluti Matrix LED con 7 diodi luminosi integrati in un modulo unico. Possono adattare il fascio di luce alla strada sfruttando le informazioni del navigatore satellitare e creano animazioni grafiche dedicate. Infine, in coda c’è un nuovo paraurti dal design più sportivo e proiettori a LED con indicatori di direzione dinamici.

Nuova Audi Q2: primo contatto con il SUV compatto tedesco Nuova Audi Q2: primo contatto con il SUV compatto tedesco

CHI DICE CHE LE DIMENSIONI CONTANO? La carrozzeria è più lunga di qualche millimetro, ma la Q2 resta sempre lunga 4,21 metri; larghezza e altezza sono uguali a prima (1,79 x 1,54 metri). Così come la capacità del bagagliaio, con un volume che va da 405 a 1.050 litri abbattendo gli schienali posteriori, ma contate 50 litri in meno per i modelli con trazione integrale quattro. La gamma colori comprende cinque nuove tinte carrozzeria fra le quali il grigio con finiture nere, abbinato a cerchi in lega leggera, sempre neri, da 19 pollici della versione speciale Edition One di questa prova. Trovo che con questa evoluzione Audi abbia dato un’impronta stilistica più vigorosa e attuale alla Q2, fermo restando la sua identità di compatto, ma funzionale ed esclusivo sport utility a misura di città.

GLI INTERNI

L’abitacolo merita un ottimo voto in pagella per la qualità complessiva: chiaro, non sono a bordo dell’ammiraglia A8, ma la sensazione di solidità e lusso resta, anche se qualche plastica rimane un po’ troppo rigida sotto i polpastrelli, per esempio i pannelli di rivestimento delle portiere e dei montanti. Ma lo ritengo un particolare che non può influire negativamente sulla buona impressione che mi sono fatto poiché il resto delle finiture è davvero di elevato pregio. E poi, sono stati rivisti altri dettagli per dare il giusto senso di continuità al nuovo look della carrozzeriaPer esempio, le bocchette del climatizzatore e il pomello del cambio, manuale e automatico, hanno forme indite e su questo esemplare trovo anche le dieci colorazioni degli inserti luminosi su plancia, console e lungo il tunnel centrale.

Nuova Audi Q2: l'abitacolo molto ben rifinito Nuova Audi Q2: l'abitacolo molto ben rifinito

VEDI ANCHE



SPORT E COMFORT CONVIVONO SENZA PROBLEMI Con l’allestimento S Line edition di questo test, ci sono i sedili sportivi, che ho già apprezzato guidando altre Audi. All’inizio sembrano un po’ rigidi, poi ti accorgi che sono comodi e sostengono bene il corpo, che non esce indolenzito dopo un lungo viaggio. Ma il comfort passa anche dalla posizione di guida appena rialzata - perfetta per avere una bella visibilità fuori - e dalla buona disponibilità di spazio, soprattutto davanti. Dietro, invece, si sente la mancanza di qualche centimetro per le gambe, ma in poco più di 4 metri e venti la Q2 non può certo fare miracoli, mentre per la testa non ci sono problemi, anche per chi supera il metro e 80 di statura.

L’INFOTAINMENT

Ma le novità per la “tedeschina” non si esauriscono con una semplice “remise en forme” poiché debutta anche l’infotainment MMI di ultima generazione con touchscreen da 8,3 pollici di diagonale, anziché 7 pollici della vecchia generazione e, naturalmente, non mancano i comandi vocali. La sua logica di utilizzo è semplice da capire e grazie al rotore nel tunnel ho tutti i comandi sottomano e anche uno come me, a digiuno di diavolerie digitali, prende confidenza in pochi minuti. A bordo trovo anche il cruscotto digitale Virtual Cockpit da 12,3”, che si integra perfettamente con i sofisticati sistemi multimediali di Audi, ma che sulla Q2 resta un optional, a parte l’allestimento Business Plus. Tuttavia, di serie, c’è la compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto, oltre alla ricarica wireless per il telefonino. Chiudono il ricco pacchetto infotainment i servizi collegati al web “Audi connect”, non solo per la chiamata di emergenza o ricevere informazioni sul traffico e sulla navigazione, ma anche per gestire dallo smartphone numerosi parametri tra i quali l’apertura delle portiere, la posizione dell’auto e le indicazioni sui consumi.

I MOTORI

La nuova gamma Q2, per ora, è disponibile con motorizzazioni a 3 e 4 cilindri 1.0 e 1.5 TFSI turbo-benzina con una potenza rispettivamente di 110 o 150 CV e una coppia di 200 o 250 Nm, abbinati al cambio manuale 6 marce o all’automatico doppia frizione S-Tronic a 7 rapporti e alla trazione anteriore. Ma Audi ha pensato anche agli amanti delle emozioni forti e ha gettato nella mischia fin da subito anche la SQ2 da 300 CV, 400 Nm e 250 km/h di velocità massima.

Nuova Audi Q2: il 4 cilindri turbodiesel della 35 TDI eroga 150 CV e 360 Nm Nuova Audi Q2: il 4 cilindri turbodiesel della 35 TDI eroga 150 CV e 360 Nm

Lato diesel c’è il 2.0 TDI con lo stesso cambio automatico più la trazione integrale. Potenza identica al 1.5 turbo-benzina (tra poco arriverà anche una versione da 116 CV), ma la coppia cresce fino a ben 360 Nm, 20 Nm in più del vecchio diesel. L’autotelaio, realizzato sulla piattaforma MQB per modelli con motore anteriore trasversale, sfrutta l’ottimo lavoro di sospensioni anteriori di tipo McPherson e posteriori multilink a quattro bracci, mentre lo sterzo ha di serie servoassistenza e demoltiplicazione variabili, che significa più leggerezza in manovra e più precisione sul veloce.

COME VA

Fatto il ripasso tecnico eccomi alla guida della Q2 35 TDI quattro S-Tronic. Mi piace fin da subito la fluidità di erogazione del motore. Appena premo sull’acceleratore potenza e coppia vigorose regalano una bella vivacità all’auto, che scatta senza difficoltà allungando il passo con un piacevole ritmo e lo dimostrano gli 8,2 secondi dichiarati sullo 0-100 e la velocità massima di 210 km/h. L’automatico doppia frizione a sette rapporti sa essere dolce o rapido nei cambi marcia e asseconda molto bene lo stile di guida che sto adottando. I cinque profili dell’Audi Drive Select, opzionale, agiscono su motore, cambio e sterzo per adattare ancora meglio le reazioni della Q2 alla mia voglia di sportività o comfort.

Nuova Audi Q2: reazioni dinamiche sincere e facilmente gestibili Nuova Audi Q2: reazioni dinamiche sincere e facilmente gestibili

AGILE ED EQUILIBRATA FRA LE CURVE Il buon feedback su strada emerge grazie allo sterzo diretto e comunicativo e alle sospensioni che, se da un lato offrono un comfort apprezzabile sulle strade rovinate, dall’altro sostengono bene i 1.570 kg di questa Q2. Quindi, anche forzando un po’ il ritmo, trovo le sue reazioni sicure e gestibili a favore del piacere di guida. La trazione integrale, inoltre, offre un equilibrio dinamico molto rassicurante e gradevole. Durante questo primo contatto, la Q2 35 TDI mi ha restituito un’altra buona notizia: parlo dei consumi, che stando al computer di bordo si sono stabilizzati su una media di 6,2 litri/100 km (16,1 km/litro). Non troppo lontano dai 5,3-5,8 litri/100 km dichiarati nel ciclo combinato WLTP.

QUANTO COSTA

La brutta notizia? Purtroppo, come al solito per queste auto di fascia premium, è il prezzo di listino, naturalmente se non contiamo le offerte finanziarie di Audi, che potrebbero agevolarne l’acquisto. Fra i numerosi accessori di serie trovo la frenata automatica di emergenza, il cruise control, il navigatore satellitare connesso a Internet e i sensori di parcheggio e nella lista optional compaiono tutti i sistemi di assistenza alla guida e dedicati al comfort derivati dalle Audi di segmento superiore. Alla base della gamma c’è la Q2 30 TFSI, che costa 28.100 euro. Ma la Q2 35 TDI quattro S-Tronic S Line edition attacca a 41.900 euro. Questa versione “Edition One” parte addirittura da 50.530 euro! Ma si tratta di un pacchetto ricchissimo, che comprende fra gli altri elementi estetici, interni con rivestimenti pregiati, fari Matrix Led, assetto e cerchi sportivi. A dimostrazione che la lista optional è per… portafogli belli pesanti e il prezzo finale - elevato – sarà unicamente il frutto della vostra voglia di personalizzarla.

IL VIDEO DELLA PROVA

Vi ho raccontato le impressioni di guida ricavate durante questo primo contatto con il nuovo city SUV di Audi, e avete visto le fotografie della raccolta, ma se preferite conoscere la Q2 più da vicino e osservarla ''live'' in ogni suo minimo dettaglio, non vi resta che mettervi comodi, cliccare qui sotto subito dopo i dati tecnici e guardare la prova in video!    

LA SCHEDA TECNICA

MOTORE turbodiesel, 4 cilindri 1.968 cc
CAMBIO autom. doppia frizione 7 rapporti/trazione integrale
POTENZA/COPPIA 150 CV/360 Nm
ACC. 0-100 KM/H 8,2 secondi 
VELOCITÀ MAX 210 km/h
DIMENSIONI 4,21 x 1,79 x 1,54 
BAGAGLIAIO 355/1.000 litri
CONSUMI 5,3-5,8 l/100 km (ciclo combinato WLTP)
EMISSIONI CO2 138-153 g/km (ciclo combinato WLTP)
PREZZO da 50.530 euro

Pubblicato da Alessandro Perelli, 19/12/2020
Gallery
Listino Audi Q2
Allestimento CV / Kw Prezzo
Q2 30 TFSI 110 / 81 28.400 €
Q2 30 TDI 116 / 85 29.550 €
Q2 35 TFSI 150 / 110 30.050 €
Q2 30 TFSI Admired 110 / 81 30.150 €
Q2 30 TFSI Business 110 / 81 30.600 €
Q2 30 TDI Admired 116 / 85 31.300 €
Q2 30 TDI Business 116 / 85 31.750 €
Q2 30 TDI S tronic 116 / 85 31.750 €
Q2 35 TFSI Admired 150 / 110 31.800 €
Q2 30 TFSI Admired Advanced 110 / 81 31.900 €
Q2 35 TFSI S tronic 150 / 110 32.250 €
Q2 35 TFSI Business 150 / 110 32.250 €
Q2 30 TDI Admired Advanced 116 / 85 33.050 €
Q2 30 TFSI S line edition 110 / 81 33.400 €
Q2 30 TDI S tronic Admired 116 / 85 33.500 €
Q2 35 TFSI Admired Advanced 150 / 110 33.550 €
Q2 30 TDI S tronic Business 116 / 85 33.950 €
Q2 35 TFSI S tronic Admired 150 / 110 34.000 €
Q2 35 TFSI S tronic Business 150 / 110 34.450 €
Q2 30 TDI S line edition 116 / 85 34.550 €
Q2 30 TFSI Identity Black 110 / 81 34.750 €
Q2 35 TFSI S line edition 150 / 110 35.050 €
Q2 30 TDI S tronic Admired Advanced 116 / 85 35.250 €
Q2 35 TDI S tronic 150 / 110 35.350 €
Q2 35 TFSI S tronic Admired Advanced 150 / 110 35.750 €
Q2 30 TDI Identity Black 116 / 85 35.900 €
Q2 35 TFSI Identity Black 150 / 110 36.400 €
Q2 30 TDI S tronic S line edition 116 / 85 36.750 €
Q2 30 TDI S tronic Business Plus 116 / 85 36.900 €
Q2 35 TDI S tronic Admired 150 / 110 37.100 €
Q2 35 TFSI S tronic S line edition 150 / 110 37.250 €
Q2 35 TDI quattro S tronic 150 / 110 37.350 €
Q2 35 TFSI S tronic Business plus 150 / 110 37.400 €
Q2 35 TDI S tronic Business 150 / 110 37.550 €
Q2 40 TFSI quattro S tronic 190 / 140 37.750 €
Q2 30 TDI S tronic identity Black 116 / 85 38.100 €
Q2 35 TFSI S tronic Identity Black 150 / 110 38.600 €
Q2 35 TDI S tronic Admired Advanced 150 / 110 38.850 €
Q2 35 TDI quattro S tronic Admired 150 / 110 39.100 €
Q2 40 TFSI quattro S tronic Admired 190 / 140 39.500 €
Q2 35 TDI quattro S tronic Business 150 / 110 39.550 €
Q2 40 TFSI quattro S tronic Business 190 / 140 39.950 €
Q2 35 TDI S tronic S line edition 150 / 110 40.350 €
Q2 35 TDI S tronic Business plus 150 / 110 40.500 €
Q2 35 TDI quattro S tronic Admired Advanced 150 / 110 40.850 €
Q2 40 TFSI quattro S tronic Admired Advanced 190 / 140 41.250 €
Q2 35 TDI S tronic Identity Black 150 / 110 41.700 €
Q2 35 TDI quattro S tronic S line edition 150 / 110 42.350 €
Q2 35 TDI quattro S tronic Business plus 150 / 110 42.500 €
Q2 40 TFSI quattro S tronic S line edition 190 / 140 42.750 €
Q2 40 TFSI quattro S tronic Business plus 190 / 140 42.900 €
Q2 35 TDI quattro S tronic Identity Black 150 / 110 43.700 €
Q2 40 TFSI quattro S tronic Identity Black 190 / 140 44.100 €
Q2 SQ2 2.0 TFSI quattro S tronic 300 / 221 51.700 €
Q2 SQ2 2.0 TFSI quattro S tronic sport attitude 300 / 221 55.600 €

Per ulteriori informazioni su listino prezzi, caratteristiche e dotazioni della Audi Q2 visita la pagina della scheda di listino.

Scheda, prezzi e dotazioni Audi Q2
Vedi anche
Logo MotorBox