ALLA FRUSTA IN KENYA Land Rover Defender supera a pieni voti gli esami di maturità. La location scelta per mettere alle corde il 4x4 dell'iconica fuoristrada? la riserva di Borana in Kenya, il santuario del rinoceronte, un territorio selvaggio che si estende per 12 milioni di acri, ideale per testare le capacità all-terrain della Defender 2019. I tecnici Land Rover hanno prestato massima attenzione al nuovo sistema di ventilazione del motore, provando la tenuta stagna del cofano con una serie di guadi, che hanno dimostrato le potenzialità del sistema snorkel. Durante la prova in Kenya la nuova Defender è stata sottoposta a temperature estreme, ben oltre i 48°, scalando senza difficoltà le alture keniote.

BREAKING NEWS Clicca qui per l'articolo completo su nuova Land Rover Defender e qui per il video live dal Salone di Francoforte 2019.

X-GAMES In coincidenza con il World Land Rover Day (il 30 aprile del 1948 il debutto del primo fuoristrada al Motor Show di Amsterdam), nuova Defender raggiunge la pietra miliare degli 1,2 milioni di km di test. Dai -40° dell'Artico ai +40° del deserto degli Emirati Arabi, passando per i 3.000 metri delle Montagne Rocciose in Colorado, e per gli insidiosi guadi delle paludi in Kenya. Gustatevi la gallery, trasmette i brividi.

COME PRIMA, PIÙ DI PRIMA Tutta nuova, la Defender 2.0 rimane fedele a sé stessa senza snaturarsi: “Il nuovo Defender farà tutto quello che i nostri clienti si aspettano da esso, senza essere un copione di ciò che è successo prima”, ha promesso Felix Bräutigam, responsabile marketing di Jaguar Land Rover.

LE NOVITÀ Quindi? Il frontale presenta alcuni elementi tipici della Defender 90 e Defender 110 degli anni 80, e le forme restano squadrate anche se smussate in alcuni punti, come abbiamo visto sulla nuova Discovery. A bordo, la strumentazione è completamente digitale, con un display panoramico a centro plancia per l'infotainment.

SOTTO SOTTO L'abitacolo della versione a cinque porte potrebbe essere attrezzato per ospitare fino a 7 passeggeri, anche se l'accesso alla terza fila, a giudicare dalle immagini, potrebbe non essere particolarmente agevole. La nuova Defender, allestita sulla piattaforma in alluminio MLA, sarà poi equipaggiata con sospensioni indipendenti, aspetto che potrebbe far storcere il naso ai puristi dell'off-road.

I MOTORI Allo stato attuale, non è chiaro se sotto al cofano della nuova Land Rover troveremo i motori diesel della famiglia Ingenium, recentemente confermati sulla nuova Range Rover Evoque, ma certamente sono in previsione motori ibridi di varia natura: dal mild-hybrid al plug-in. Altrettanto certamente è prevista la trasmissione automatica, non è chiaro invece se in gamma potranno esserci anche versioni con cambio manuale.

VERSIONI E PREZZI La presentazione della nuova Land Rover Defender è prevista entro fine 2019, con le prime consegne nelle concessionarie posticipate al 2020. In gamma dovremmo ritrovare i consueti modelli Defender 90 e Defender 110, con prezzi di partenza stimati intorno a quota 40.000 euro circa per la versione d'ingresso, che non è detto venga importata in Italia. Prezzi che potrebbero quasi raddoppiare per le versioni top. Stay tuned.


TAGS: versioni motori video prezzi defender anteprima land rover caratteristiche