Autore:
Emanuele Colombo

QUADRO STRUMENTI ADDIO Come ormai molti sanno l'attesa Tesla Model 3, l'auto elettrica da 35mila dollari di Elon Musk, non ha un quadro strumenti vero e proprio, ma le sue funzioni vengono assolte dal maxi display touchscreen montato al centro della plancia. Alcuni appassionati del forum Tesla Motors Club avrebbero però intercettato una Tesla Model 3 in fase di collaudo e il tecnico responsabile del test gli avrebbe raccontato i vantaggi pratici di questa soluzione.

CHE EFFETTO FA ALLA GUIDA Secondo il tecnico, il display a centro plancia produrrebbe meno bagliori nel campo visivo del guidatore al buio, permettendo una migliore visione notturna. E una volta fatta l'abitudine a leggere la velocità e gli altri dati di navigazione sullo schermmo centrale, l'operazione risulterebbe rapida e naturale.

ALTRE PRIMA DI LEI Le valutazioni sulla leggibilità del display non stupiscono più di tanto: dopotutto sono moltissime le auto, a partire dalla Mini originale per continuare con le prime due serie di Toyota Yaris, che spostavano il quadro strumenti in posizione centrale. Certo nessuno prima, a nostra memoria, si era spinto ai livelli di Tesla nella razionalizzazione della plancia. Di certo una simile semplificazione ha un grosso peso nel costo industriale della Tesla Model 3 e permette al costruttore risparmi enormi.


TAGS: display auto elettriche emissioni zero auto elettrica foto spia schermo tachimetro elon musk touch screen tesla model 3 strumentazione plancia spyshot