Autore:
Simone Valtieri

ROSSO DAVANTI Nella mattinata italiana è scattato a Buriram, in Thailandia, il secondo round del Campionato Mondiale Superbike 2019. Davanti a tutti nelle due sessioni di prove libere odierne ha chiuso il leader del mondiale Alvaro Bautista, che non molla la manopola del gas e regola il campione del mondo in carica Jonathan Rea in entrambe le sessioni. Il pilota spagnolo della Ducati, dopo aver letteralmente dominato il round iniziale a Phillip Island, comincia alla grande anche il secondo weekend dell'anno, ma Rea su Kawasaki, e i quattro piloti Yamaha, Cortese, Lowes, Van der Mark e Melandri, non sono molto distanti.

PL1 Nel dettaglio Bautista ha chiuso la prima sessione con il tempo di 1'33"089, ottenuto con la sua Panigale V4 R, precedendo di circa 2 decimi la Kawasaki ZX-10RR di Jonathan Rea e rifilando ben 8 decimi a Van der Mark e nove a Melandri, entrambi sulla YZF R1. Sykes con la BMW S1000 RR aveva chiuso in quinta posizione, davanti ancora agli yamahisti Lowes e Cortese e all'altro ducatista Davies, staccato di ben 1"1 dal compagno. Nella top ten anche una terza Ducati, quella dell'irlandese Laverty, e Leon Haslam, che incassa 1"2 dal compagno di Kawasaki Rea, e 1"4 dalla vetta.

PL2 Nella sessione pomeridiana Bautista ha abbassato il suo crono di circa un decimo, chiudendo in 1'32"971 e portando a tre decimi il margine su Rea, che ha invece migliorato di appena 2 centesimi rispetto al tempo della mattinata. In terza posizione è salito Sandro Cortese, a mezzo secondo dalla Ducati del leader, primo di un poker di Yamaha che prosegue con Alex Lowes, Michael Van der Mark e Marco Melandri, tutti e quattro racchiusi in un decimo e mezzo. Haslam con la Kawasaki, risale in settima posizione, e precede Laverty, l'hondista Cmier e la BMW di Tom Sykes. Per quanto riguarda gli italiani Rinaldi è progredito dal 17° tempo della mattinata al 14° del pomeriggio, mentre Delbianco è sempre fanalino di coda con la sua Honda.

Risultati FP1 - Thai Round Buriram

Pos Pilota Moto Tempo Distacco Giri
1 Alvaro Bautista Ducati Panigale V4 R 1'33.089   20
2 Jonathan Rea Kawasaki ZX-10RR 1'33.288 +0.199 17
3 Michael Van der Mark Yamaha YZF R1 1'33.911 +0.822 17
4 Marco Melandri Yamaha YZF R1 1'34.025 +0.936 15
5 Tom Sykes BMW S1000 RR 1'34.029 +0.940 17
6 Alex Lowes Yamaha YZF R1 1'34.150 +1.061 19
7 Sandro Cortese Yamaha YZF R1 1'34.189 +1.100 18
8 Chaz Davies Ducati Panigale V4 R 1'34.244 +1.155 18
9 Eugene Laverty Ducati Panigale V4 R 1'34.291 +1.202 14
10 Leon Haslam Kawasaki ZX-10RR 1'34.556 +1.467 22
11 Jordi Torres Kawasaki ZX-10RR 1'34.741 +1.652 15
12 Leon Camier Honda CBR1000RR 1'34.853 +1.764 12
13 Markus Reiterberger BMW S1000 RR 1'34.933 +1.844 12
14 Ryuichi Kiyonari Honda CBR1000RR 1'34.967 +1.878 16
15 Leandro Mercado Kawasaki ZX-10RR 1'35.199 +2.110 15
16 Toprak Razgatioglu Kawasaki ZX-10RR 1'35.208 +2.119 15
17 Michael Rinaldi Ducati Panigale V4 R 1'35.688 +2.599 17
18 Thitipong Warokorn Kawasaki ZX-10RR 1'35.927 +2.838 18
19 Alessandro Delbianco Honda CBR1000RR 1'36.972 +3.883 17

Risultati FP2 - Thai Round Buriram

Pos Pilota Moto Tempo Distacco Giri
1 Alvaro Bautista Ducati Panigale V4 R 1'32.971   21
2 Jonathan Rea Kawasaki ZX-10RR 1'33.269 +0.298 20
3 Sandro Cortese Yamaha YZF R1 1'33.465 +0.494 17
4 Alex Lowes Yamaha YZF R1 1'33.550 +0.579 21
5 Michael Van der Mark Yamaha YZF R1 1'33.562 +0.591 18
6 Marco Melandri Yamaha YZF R1 1'33.624 +0.653 17
7 Leon Haslam Kawasaki ZX-10RR 1'33.797 +0.826 17
8 Eugene Laverty Ducati Panigale V4 R 1'33.899 +0.928 17
9 Leon Camier Honda CBR1000RR 1'33.947 +0.976 17
10 Tom Sykes BMW S1000 RR 1'34.022 +1.051 17
11 Chaz Davies Ducati Panigale V4 R 1'34.093 +1.122 19
12 Markus Reiterberger BMW S1000 RR 1'34.327 +1.356 17
13 Jordi Torres Kawasaki ZX-10RR 1'34.520 +1.549 18
14 Michael Rinaldi Ducati Panigale V4 R 1'34.550 +1.579 17
15 Leandro Mercado Kawasaki ZX-10RR 1'34.666 +1.695 20
16 Ryuichi Kiyonari Honda CBR1000RR 1'34.783 +1.812 21
17 Thitipong Warokorn Kawasaki ZX-10RR 1'34.945 +1.974 21
18 Toprak Razgatioglu Kawasaki ZX-10RR 1'34.971 +2.000 15
19 Alessandro Delbianco Honda CBR1000RR 1'35.727 +2.756 17

TAGS: superbike world superbike melandri rea Buriram wsbk sbk 2019 sbk buriram Bautista SBK Buriram 2019