Mercato WorldSBK: Petrucci firma con Ducati, il punto del mercato
WorldSBK 2023

Mercato WorldSBK: ufficiale: Danilo Petrucci firma con Barni Racing


Avatar di Simone Valtieri , il 24/11/22

2 giorni fa - Danilo Petrucci esordirà in Superbike nel 2023 con il team Barni Racing

Danilo Petrucci esordirà in Superbike la prossima stagione con il team Barni Racing. Il punto sul mercato WorldSBK: dopo Sykes, cinque i posti da assegnare

NUOVA AVVENTURA Se il mercato di MotoGP e quello della Formula 1 sono ormai conclusi, c'è ancora qualche fuoco d'artificio da sparare in quello Superbike: la novità più ghiotta della stagione 2022 arriva dal team Ducati Barni Racing con Danilo Petrucci (vice-campione di MotoAmerica lo scorso anno) che farà il suo esordio nel mondiale delle derivate di serie alla corte della squadra capitanata da Marco Barnabò. A comunicarlo è stato lo stesso team questo pomeriggio, una scelta senza dubbio azzeccata da parte di entrambi, visto che il binomio già funzionò ai tempi della Superstock 1000 e vista anche l'esperienza recente del ragazzo ternano con la Panigale V4R maturata lo scorso anno negli Stati Uniti. ''Sono davvero contento di essere tornato con Barni'' - spiega Danilone - ''Il 2011 è stata una delle mie migliori stagioni di sempre ma, soprattutto, non potevo dire di no alla possibilità di correre nel Mondiale Superbike con una moto così competitiva. È un campionato in cui non ho mai gareggiato e non vedo l’ora di misurarmi con la concorrenza, voglio ringraziare tutto il team Barni per avermi dato questa opportunità e tutti coloro che hanno contribuito a rendere possibile questo accordo''.

IL PUNTO SUL MERCATO E veniamo alle griglia 2022. L'ultima novità in ordine di tempo è quella di Tom Sykes che torna in Kawasaki a quattro anni dall'esperienza nel team ufficiale al fianco di Rea, e sarà l'unica punta del team Puccetti Racing. L'esperto pilota britannico, dopo aver firmato un paio di settimane fa il contratto con Manuel Puccetti, sarà in sella in vista dei test invernali del prossimo 1-2 novembre. Confermate le lineup di Ducati (Bautista-Rinaldi), Yamaha (Razgatlioglu-Locatelli), Kawasaki (Rea-Lowes), Honda (Lecuona-Vierge) e BMW (Redding e Van der Mark), anche qualche team clienti ha già svolto il suo lavoro. In casa Ducati, Motocorsa Racing ha confermato Axel Bassani, così come il Team Goeleven si avvarrà delle doti di Philipp Oettl, mentre sarà stuzzicante vedere cosa riuscirà a fare il team GYRT GRT Yamaha, con l'ingresso di Remy Gardner (campione Moto2 2021) e Dominique Aegerter (Campione Supersport e MotoE 2022). Sempre restando a Iwata, interessanti le prospettive anche del team GMT94, che ha ingaggiato Lorenzo Baldassarri, viceiridato Supersport, mentre, volando a Stoccarda, nel team BMW Bonovo Action ci saranno Garrett Gerloff e Loris Baz.

VEDI ANCHE



ANCORA CINQUE POSTI Resterebbero così ancora cinque selle da assegnare: le due del team MIE Racing Honda - con Tetsusta Nagashima che ha manifestato il suo grande interesse a correre ancora in Superbike dopo l'esperienza positiva in Australia, dove ha sostituito nel team ufficiale l'infortunato Iker Lecuona - e quelle dei team Pedercini Racing, Orelax Racing VerdNatura e Gil Motor Sport-Yamaha. Nelle prossime settimane ne sapremo di più.


Pubblicato da Simone Valtieri, 24/11/2022
Tags
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox