Logo MotorBox
WorldSBK 2023

Assen 2023, Bautista domina e firma il 400° successo Ducati in Superbike


Avatar di Simone Valtieri , il 23/04/23

11 mesi fa - Bautista vince 399° e 400° gara di Ducati in Superbike: è fuga in classifica

WorldSBK Assen 2023, la cronaca di superpole race e gara-2
Alvaro Bautista vince sia superpole race sia gara-2 portando la Ducati al 400° successo in Superbike. Doppio podio per Razgatlioglu, Rea cade in gara-2
Benvenuto nello Speciale WORLDSBK ASSEN 2023, composto da 4 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario WORLDSBK ASSEN 2023 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

400 VOLTE DUCATI! Alvaro Bautista e la Ducati sono la coppia più bella del mondo Superbike, e non lasciano neanche le briciole agli altri. In gara-2 ad Assen arriva l'ottava vittoria su nove gare per il campione del mondo, che vola sempre più in alto in classifica e chiude la tripletta in terra olandese dopo il trionfo di ieri e il bis di stamattina nella gara breve. Come spesso accade, Alvaro lotta con i rivali solo nei primi giri, quando sia Toprak Razgatlioglu (Yamaha) che Jonathan Rea (Kawasaki) provano a mettere il muso davanti, ma dura poche curve, poi Rea si stende e Razga si mette a seguire Bautista, cominciando a perdere sempre più terreno fino alla bandiera a scacchi. Sul podio sale così Andrea Locatelli, che conferma il terzo posto nel mondiale, mentre Axel Bassani viene beffato all'ultima curva da Dominique Aegerter, che diventa il miglior pilota indipendente di oggi e sugella l'ottima prestazione Yamaha che mette tutte e quattro le moto principali nei primi sei visto che Remy Gardner è sesto davanti a Scott Redding (BMW). Ottima gara anche per Danilo Petrucci (Ducati), ottavo a un passo dal britannico, mentre chiudono la top ten Alex Lowes (Kawasaki) e Michael Ruben Rinaldi (Ducati), autore di un weekend pesismo. A punti anche Lorenzo Baldassarri, 13°, mentre cadono oltre a Rea anche le due Honda di Lecuona e Vierge e soprattutto il padrone di casa Michael Van der Mark, sbalzato in aria dalla moto e ricaduto violentemente sull'asfalto all'ultima chicane. Portato via in ambulanza, si spera in un infortunio meno grave di quanto sembri.

IMBATTIBILE ALVARO Nella Superpole Race del round olandese della Superbike era arrivata la 399° affermazione di Ducati tra le derivate di serie. A portare a casa la vittoria il solito Alvaro Bautista, leader del mondiale già in fuga verso il secondo alloro consecutivo, quando siamo solo nel 3° weekend dell'anno. A resistergli aveva provato anche oggi Jonathan Rea, che dopo la partenza si era messo al comando per qualche curva, prima di venire nuovamente risucchiato dalla superiorità manifesta della coppia Bautista-Ducati e terminare in seconda posizione. Sul podio ancora una volta Toprak Razgatlioglu, su una pista che non premia la Yamaha, ma sulla quale lui ottiene comunque il massimo, consolidando la seconda piazza in classifica. Alle spalle dei top 3 consacrati della categoria, terminano al mattino nell'ordine Alex Lowes (Kawasaki), Andrea Locatelli (Yamaha), Axel Bassani (Ducati), Dominique Aegerter (Yamaha), Scott Redding (BMW), Xavi Vierge (Honda) e Michael Van der Mark (BMW), quest'ultimo primo dei piloti non a punti. Dietro di lui Lecuona, Gardner, Rinaldi (che continua a vivere il suo weekend da incubo), Oettl e Petrucci, solo 15° dopo una partenza perfettibile. Non vedono la bandiera a scacchi Isaac Vinales (caduto) e il Loris Baz, che non è neanche partito per un problema in griglia, ritardando anche l'avvio stesso della Superpole Race.

VEDI ANCHE



Risultati Gara-1 Superbike Round Assen

In arrivo a breve

Risultati Superpole Race Superbike Round Assen

Pos. Pilota Moto Tempo Giri
1 Alvaro Bautista Ducati 12'37.045 8
2 Jonathan Rea Kawasaki +0.916 8
3 Toprak Razgatlioglu Yamaha +1.757 8
4 Alex Lowes Kawasaki +3.126 8
5 Andrea Locatelli Yamaha +6.067 8
6 Axel Bassani Ducati +6.781 8
7 Dominique Aegerter Yamaha +7.054 8
8 Scott Redding BMW +7.125 8
9 Xavi Vierge Honda +8.568 8
10 Michael Van der Mark BMW +10.344 8
11 Iker Lecuona Honda +10.546 8
12 Remy Gardner Yamaha +11.246 8
13 Michael Ruben Rinaldi Ducati +11.807 8
14 Philipp Oettl Ducati +12.037 8
15 Danilo Petrucci Ducati +12.825 8
16 Bradley Ray Yamaha +13.079 8
17 Garrett Gerloff BMW +13.549 8
18 Hafizh Syahrin Honda +20.193 8
19 Tom Sykes Kawasaki +21.340 8
20 Lorenzo Baldassarri Yamaha +24.463 8
21 Eric Granado Honda +25.353 8
22 Gabriele Ruiu BMW +25.706 8
23 Oliver Konig Kawasaki +27.243 8
RIT Isaac Vinales Kawasaki - 6
RIT Loris Baz BMW - 0

Pubblicato da Simone Valtieri, 23/04/2023
Tags
WorldSBK Assen 2023