Autore:
Giulio Scrinzi

MOTOGP – DOVI BASTONA TUTTI Dopo aver conquistato solamente la settima posizione in griglia di partenza, nemmeno lo stesso Andrea Dovizioso poteva credere che sarebbe arrivato alla vittoria nella gara del Montmelò. E invece... il DesmoDovi è riuscito nell'impresa di bissare il successo ottenuto la scorsa settimana sull'Autodromo del Mugello, in una gara assolutamente ben gestita nella quale è stato capace di regolare i conti con entrambe le Honda ufficiali di Marc Marquez (secondo) e di Daniel Pedrosa (terzo). Ottimo quarto posto per Jorge Lorenzo, davanti a tutti nei primi giri, davanti alle Yamaha private di Johann Zarco e di Jonas Folger. Settima la Ducati di Alvaro Bautista, mentre solamente ottava la prima della M1 ufficiali di Valentino Rossi. Hector Barberà e Maverick Vinales hanno completato la top ten.

MOTO2 – LA SECONDA DI MARQUEZ Dopo la sua prima affermazione quest'anno sul circuito di Jerez de la Frontera, Alex Marquez è tornato al vertice sulla seconda pista di casa. Sul tracciato del Montmelò, infatti, il pilota del team Marc VDS è scattato perfettamente dalla pole position, per poi involarsi verso il suo secondo trionfo stagionale con un passo insostenibile per chiunque. Non ha potuto fare nulla il vincitore di categoria dello scorso appuntamento del Mugello, un Mattia Pasini secondo che è riuscito a tenere a bada Thomas Luthi, terzo sotto la bandiera a scacchi. Quarta la prima delle KTM di Miguel Oliveira, davanti a Lorenzo Baldassarri e a Franco Morbidelli, solamente sesto ma che è ancora primo in Classifica Piloti con solo 7 punti di vantaggio su Luthi e 20 su Marquez. Hanno completato la top ten i due rookie 2017 Jorge Navarro e Fabio Quartararo, rispettivamente settimo e ottavo davanti a Xavi Vierge e Hafizh Syahrin.

MOTO3 – JOAN MIR ALLUNGA La firma del contratto triennale con il team Marc VDS per il passaggio il prossimo anno in Moto2 deve avere spronato, e non poco, lo spagnolo Joan Mir, autore di un'importantissima vittoria sul Circuito di Barcellona-Catalunya. Dopo il successo all'esordio in Qatar e ai seguenti trionfi ad Austin e Le Mans, il pilota del team Leopard Racing ha portato a quattro le affermazioni sul gradino più alto del podio in questa stagione 2017, il che gli permette ora di allungare in classifica iridata con ben 45 punti di vantaggio sul diretto inseguitore Romano Fenati. Al Montmelò l'ascolano del team Marinelli Rivacold Snipers ha dovuto accontentarsi della seconda posizione sotto la bandiera a scacchi, infilato da Mir alla rinnovata curva “La Caixa”, mentre è giunto terzo al traguardo quel Jorge Martin che, invece, è stato beffato qualche curva più tardi. Quarta piazza per il nostro Enea Bastianini, seguito da Aron Canet e Marcos Ramirez, prima KTM al traguardo. Leggermente più staccati, hanno completato la top ten l'altro tricolore Fabio Di Giannantonio, seguito dal vincitore del Mugello Andrea Migno, da Nicolò Bulega e da Tatsuki Suzuki.

MOTOGP – COSì AL TRAGUARDO 1) Andrea Dovizioso, Ducati; 2) Marc Marquez, Honda; 3) Daniel Pedrosa, Honda; 4) Jorge Lorenzo, Ducati; 5) Johann Zarco, Yamaha; 6) Jonas Folger, Yamaha; 7) Alvaro Bautista, Ducati; 8) Valentino Rossi, Yamaha; 9) Hector Barbera, Ducati; 10) Maverick Vinales, Yamaha; 11) Cal Crutchlow, Honda; 12) Loris Baz, Ducati; 13) Scott Redding, Ducati; 14) Karel Abraham, Ducati; 15) Tito Rabat, Honda; 16) Andrea Iannone, Suzuki; 17) Sylvain Guintoli, Suzuki; 18) Pol Espargarò, KTM; 19) Sam Lowes, Aprilia.

MOTOGP – CLASSIFICA DI CAMPIONATO 1) Maverick Vinales, 111 punti; 2) Andrea Dovizioso, 104 punti; 3) Marc Marquez, 88 punti; 4) Daniel Pedrosa, 84 punti; 5) Valentino Rossi, 83 punti; 6) Johann Zarco, 75 punti; 7) Jorge Lorenzo, 59 punti; 8) Jonas Folger, 51 punti; 9) Cal Crutchlow, 45 punti; 10) Danilo Petrucci, 42 punti.

MOTO2 – COSì AL TRAGUARDO 1) Alex Marquez, Kalex; 2) Mattia Pasini, Kalex; 3) Thomas Luthi, Kalex; 4) Miguel Oliveira, KTM; 5) Lorenzo Baldassarri, Kalex; 6) Franco Morbidelli, Kalex; 7) Jorge Navarro, Kalex; 8) Fabio Quartararo, Kalex; 9) Xavi Vierge, Tech 3; 10) Hafizh Syahrin, Kalex.

MOTO2 – CLASSIFICA DI CAMPIONATO 1) Franco Morbidelli, 123 punti; 2) Thomas Luthi, 116 punti; 3) Alex Marquez, 103 punti; 4) Miguel Oliveira, 83 punti; 5) Mattia Pasini, 69 punti; 6) Francesco Bagnaia, 55 punti; 7) Takaaki Nakagami, 46 punti; 8) Dominique Aegerter, 46 punti; 9) Luca Marini, 41 punti; 10) Xavi Vierge, 39 punti.

MOTO3 – COSì AL TRAGUARDO 1) Joan Mir, Honda; 2) Romano Fenati, Honda; 3) Jorge Martin, Honda; 4) Enea Bastianini, Honda; 5) Aron Canet, Honda; 6) Marcos Ramirez, KTM; 7) Fabio Di Giannantonio, Honda; 8) Andrea Migno, KTM; 9) Nicolò Bulega, KTM; 10) Tatsuki Suzuki, Honda.

MOTO3 – CLASSIFICA DI CAMPIONATO 1) Joan Mir, 133 punti; 2) Romano Fenati, 88 punti; 3) Aron Canet, 85 punti; 4) Fabio Di Giannantonio, 80 punti; 5) Andrea Migno, 76 punti; 6) Jorge Martin, 76 punti; 7) John McPhee, 67 punti; 8) Marcos Ramirez, 53 punti; 9) Juanfran Guevara, 50 punti; 10) Enea Bastianini, 49 punti.


TAGS: motogp valentino rossi jorge lorenzo andrea dovizioso marc marquez maverick vinales daniel pedrosa motogp 2017 motogp catalunya 2017