Morbidelli al rientro subito in Yamaha ufficiale? Più di un'ipotesi
MotoGP 2021

Morbidelli al rientro subito in Yamaha ufficiale? Più di un'ipotesi


Avatar di Simone Valtieri , il 26/08/21

3 settimane fa - L'addio di Vinales alla Yamaha impone scelte immediate: Morbidelli subito promosso?

L'addio di Maverick Vinales alla Yamaha impone scelte immediate per provare a vincere i mondiali costruttori e team. L'italiano subito con Quartararo?

SUBITO PROMOSSO? Franco Morbidelli potrebbe diventare un pilota del team ufficiale Yamaha già nel corso di questa stagione. Il pilota italiano, fermo ai box al momento a causa di un infortunio al ginocchio destro, è in predicato di passare dal Sepang Racing Team Petronas al Team Monster Energy già al suo rientro in gara, che dovrebbe avvenire ad Aragon, il prossimo 12 settembre. L'italiano potrebbe prendere il posto dell'uscente Maverick Vinales, che ha rotto con la casa giapponese e dal prossimo anno (o forse anche prima) sarà un pilota dell'Aprilia. Al momento la sella dello spagnolo al fianco del leader del mondiale Fabio Quartararo è occupata dal tester ufficiale Cal Crutchlow, che sta facendo la spola tra i due team di Iwata per tappare ora questo ora quel buco (Aveva sostituito anche Morbidelli in Austria nel team Petronas).

Cal Crutchlow (Yamaha) nei test in Qatar 2021 Cal Crutchlow (Yamaha) nei test in Qatar 2021

VEDI ANCHE



SERVE SOSTITUTO Come potrebbe avvenire il passaggio del ''Morbido'' nel team ufficiale al fianco del suo vecchio compagno? Con una rescissione consensuale del contratto con SRT Petronas, che dovrebbe però essere d'accordo sull'operazione. Il team malese ha già fatto sapere di non avere problemi a lasciare andare il pilota italiano a fine anno, tramite le parole del suo boss Razlan Razali, ma non si conosce la posizione in merito a un passaggio immediato di Morbidelli nella squadra ufficiale, che dovrebbe trovare un rimpiazzo adeguato in brevissimo tempo. Domenica prossima in Gran Bretagna per la squadra clienti Yamaha correrà - oltre a Valentino Rossi - Jake Dixon, giovane promosso dalla Moto2 per l'occasione, ma la soluzione è del tutto provvisoria.

MotoGP Spagna 2021, Jerez: Franco Morbidelli (Yamaha) MotoGP Spagna 2021, Jerez: Franco Morbidelli (Yamaha)

SUGGESTIONI Un'ipotesi affascinante che si vocifera negli ambienti del paddock è quella di un ingaggio di Andrea Dovizioso per sostituire Morbidelli, ma la strada sembra poco percorribile, quantomeno nell'immediato, sia perché il pilota di Forlimpopoli ha in programma una fitta schedule di test con Aprilia, sia perché Andrea si è sempre detto restìo a soluzioni a breve termine, guardando a progetti più ampi. Nel futuro del ''Dovi'' potrebbe anche esserci la Yamaha, ma magari dalla prossima stagione e con un contratto pluriennale, mentre è al momento più probabile una strada simile a quella percorsa da Pedrosa in KTM, con un ruolo di tester ufficiale dell'Aprilia, che potrebbe contare così nel 2022 su un super parco di piloti, con Aleix Espargarò e Maverick Vinales titolari e Dovizioso a lavorare dietro le quinte per la casa di Noale.


Pubblicato da Simone Valtieri, 26/08/2021

Tags
Vedi anche
Logo MotorBox