Autore:
Giulio Scrinzi

FINALMENTE VINCENTE Nell'intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport Valentino Rossi non ha parlato solamente di se stesso... ma anche dell'attuale leader del Mondiale di MotoGP 2018, quell'Andrea Dovizioso che ha iniziato la nuova stagione nel migliore dei modi. Secondo il Dottore il pilota della Ducati, dopo anni di gavetta, è riuscito a diventare un top rider che può finalmente giocarsi il Campionato: “In questo momento i piloti da battere sono Dovizioso e Marquez – ha commentato il pesarese – Il secondo è in grado di andare forte praticamente sempre, mentre il primo è un pilota che è sempre stato molto corretto. Andrea è una persona seria e quel che mi piace di lui è la sua grinta e la sua voglia di non mollare mai. A 31 anni è diventato un vincente”.

CHE ORGOGLIO! Un commento, quello di Valentino, che non è passato inosservato ad Andrea, il quale ha ringraziato dei complimenti che ha ricevuto: “Wow! Sentire dire queste cose da Rossi è un vero orgoglio per me! È vero, sono tra i favoriti del Mondiale, ma quest'anno siamo almeno in sei a portecela giocare, sia per la bravura che per le moto che abbiamo. Rispetto a qualche tempo fa, ora sento che è tutto diverso: quando vinci tutti ti guardano ed è una sensazione veramente speciale!”.


TAGS: motogp valentino rossi andrea dovizioso motogp 2018 valentino rossi 2018 andrea dovizioso 2018