MotoGP Gran Bretagna 2022, la cronaca e i risultati delle FP2 di Silverstone
MotoGP 2022

MotoGP Gran Bretagna 2022: ruggito Quartararo nelle FP2, Bagnaia fuori dai dieci


Avatar di Simone Valtieri , il 05/08/22

4 giorni fa - Quartararo si prende il miglior tempo delle FP2, unico pilota sotto l'1'59

Quartararo si prende il miglior tempo delle FP2, unico pilota sotto l'1'59. Nella top ten Bastianini e Bezzecchi, Bagnaia fuori per 7 millesimi
Benvenuto nello Speciale MOTOGP GRAN BRETAGNA 2022, composto da 10 articoli. Seleziona gli articoli di tuo interesse cliccando il sommario MOTOGP GRAN BRETAGNA 2022 qui sopra, oppure scorri a fondo pagina la panoramica illustrata dell'intero speciale!

OCCHIO A QUARTARARO Se nella prima sessione di prove libere del Gran Premio della Gran Bretagna solo due piloti erano riusciti a infrangere la barriera dei 120 secondi, nel corso delle FP2 lo hanno fatto ben 17 piloti, ma solo uno è sceso sotto i 119 secondi: Fabio Quartararo. Il campione del mondo con la Yamaha ha fissato il nuovo riferimento cronometrico a 1:58.946 (a circa 8 decimi dal record della pista di Marquez), precedendo l'ex iridato Joan Mir con la Suzuki di 154 millesimi, e Maverick Vinales con l'Aprilia di 177 millesimi. L'altra Aprilia di Aleix Espargarò è subito dietro, in quinta posizione con 207 millesimi di margine, preceduto da Johann Zarco con la Ducati a 188. Il quinto pilota in meno di 7 centesimi è Miguel Oliveira (KTM), a 217 millesimi dalla vetta, poi Alex Rins (Suzuki) a 3 decimi tondi. Ci sono anche due italiani nella top ten: Enea Bastianini, ottavo a 412 millesimi con delle inedite appendici ''draghesche'' sul codone, e Marco Bezzecchi, decimo a 432, con in mezzo, a sandwich, Jack Miller: tre Ducati raccolte in 2 centesimi.

Clicca qui per tutti i risultati del weekend del GP di Gran Bretagna

RISCHIO BAGNAIA Manca all'appello almeno un'altra Ducati però, e infatti il primo degli esclusi dalla top ten è Francesco Bagnaia, che nella sessione pomeridiana ha sì migliorato il suo crono del mattino, ma non a sufficienza, incassando 4 decimi da Quartararo, ma soprattutto appena 7 millesimi da Bezzecchi. E se domani piovesse ''Pecco'' sarebbe costretto alla Q2, un rischio che il pilota torinese dovrà ormai correre. Come lui, anche chi gli è finito dietro in queste animatissime FP2, come Luca Marini, buon 12°, e Jorge Martin, 13°, con la sesta Ducati consecutiva in classifica. Gli altri italiani hanno chiuso 17° Fabio Di Giannantonio (Ducati), 19° Andrea Dovizioso (Yamaha) e 20° Franco Morbidelli (Yamaha), con ritardi compresi tra il secondo e il secondo e due decimi da Quartararo. E a proposito del francese, ha provato più di una volta il long-lap penalty, posizionato nella lentissima curva 4, dalla quale potrebbe quasi trarre giovamente dalla penalità, o comunque perdere pochissimo.


Pubblicato da Simone Valtieri, 05/08/2022
Tags
MotoGP Gran Bretagna 2022
Logo MotorBox