Autore:
Andrea Rapelli

TANTO FREDDO A gennaio 2017 è tornato il freddo sul mercato moto. Ormai abituati ad aumenti a doppia cifra, le 9.271 vendite tra moto e scooter oltre i 50 cc lasciano un po' di amaro in bocca, così come il conseguente -12,1% rispetto a gennaio 2016. Il mercato totale delle due ruote a motore oltre i 50 cc arriva a quota 10.866 pezzi, cioè -12,5% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso.

PERDONO LE MOTO Gennaio 2017, quindi, vale circa il 5% delle vendite dell'anno. A far segnare la perdita più consistente sono state le moto (-12,4% e 4.319 pezzi) mentre gli scooter seguono a ruota con un -11,9% (5.402 unità) e i cinquantini toccano 1.145 registrazioni, che significano un poco promettente -15,7%.

NEVE E EURO 3 Cosa è successo? Senza dubbio il Generale Inverno, che fino adesso ha messo alla prova soprattutto il centro-sud, non ha aiutato. E nemmeno le allettanti promozioni che tanti concessionari hanno fatto, a dicembre, sulle moto Euro 3 in stock. Risultato, nel mese appena trascorso c'è stato da soffrire. 

GS E AFRICA Negli scooter a perdere meno (-5,7%) sono state le cilindrate comprese tra i 300 e i 500 cc. Nelle moto l'unico segmento in positivo è quello oltre i 1.000 cc, con 1.336 pezzi e un +9,2%, trainato dalla BMW R 1200 GS Adventure (nel mese ha venduto 249 pezzi). Appena dietro ci sono Honda CRF1000L Africa Twin e Yamaha Tracer 900, seguite da Honda NC750X e Ducati Scrambler 800.

 


TAGS: mercato moto gennaio 2017 dati di vendita moto vendite moto gennaio 2017 vendite scooter gennaio 2017

Allegato Dimensione
Top 100 moto.xls 38 Kb
Top 100 scooter.xls 37 Kb
Top 100.xls 38 Kb
Top 100 50.xls 38 Kb
Top 30 01.xls 30 Kb
Top 30 01 50.xls 30 Kb