Vendite moto

Mercato moto: i dati di gennaio 2017


Avatar di Andrea  Rapelli , il 02/02/17

4 anni fa - A gennaio 2017 le vendite moto e scooter sono andate maluccio

Mercato moto: battuta d'arresto a gennaio 2017, con -12,1% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso

TANTO FREDDO A gennaio 2017 è tornato il freddo sul mercato moto. Ormai abituati ad aumenti a doppia cifra, le 9.271 vendite tra moto e scooter oltre i 50 cc lasciano un po' di amaro in bocca, così come il conseguente -12,1% rispetto a gennaio 2016. Il mercato totale delle due ruote a motore oltre i 50 cc arriva a quota 10.866 pezzi, cioè -12,5% rispetto allo stesso mese dell'anno scorso.

PERDONO LE MOTO Gennaio 2017, quindi, vale circa il 5% delle vendite dell'anno. A far segnare la perdita più consistente sono state le moto (-12,4% e 4.319 pezzi) mentre gli scooter seguono a ruota con un -11,9% (5.402 unità) e i cinquantini toccano 1.145 registrazioni, che significano un poco promettente -15,7%.

VEDI ANCHE



NEVE E EURO 3 Cosa è successo? Senza dubbio il Generale Inverno, che fino adesso ha messo alla prova soprattutto il centro-sud, non ha aiutato. E nemmeno le allettanti promozioni che tanti concessionari hanno fatto, a dicembre, sulle moto Euro 3 in stock. Risultato, nel mese appena trascorso c'è stato da soffrire. 

GS E AFRICA Negli scooter a perdere meno (-5,7%) sono state le cilindrate comprese tra i 300 e i 500 cc. Nelle moto l'unico segmento in positivo è quello oltre i 1.000 cc, con 1.336 pezzi e un +9,2%, trainato dalla BMW R 1200 GS Adventure (nel mese ha venduto 249 pezzi). Appena dietro ci sono Honda CRF1000L Africa Twin e Yamaha Tracer 900, seguite da Honda NC750X e Ducati Scrambler 800.


Pubblicato da Andrea Rapelli, 02/02/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox