Vendite moto

Mercato Moto: i dati di dicembre 2016


Avatar di Andrea  Rapelli , il 03/01/17

4 anni fa - Grande ottimismo per il mercato moto: il 2016 si conclude con il segno più

Mercato moto: a dicembre 2016 si chiude l'anno in positivo, anche grazie alle promozioni del mese scorso

BEL BOTTO Puntuali come i bagordi a Capodanno, ecco gli ultimi dati di vendita del mercato moto, aggiornati a dicembre 2016. Spumeggianti, verrebbe da dire: 8.621 immatricolazioni (+75,8%) con gli scooter a +50,7% (4.940 pezzi) e un clamoroso +126,5% delle moto rispetto a dicembre 2015, con 3.681 unità. Perfino i cinquantini crescono, con 1.383 registrazioni che equivalgono ad un bel +19,2%.

OBIETTIVI Miracolo di Natale? Assolutamente no: a fine anno, per raggiungere gli obiettivi di vendita - e smaltire gli Euro 3 sul groppone - i concessionari hanno cercato di vendere il vendibile, spesso con promozioni e sconti. E questi dati ne sono la prova lampante. Con gennaio, infatti, s'immatricoleranno, progressivamente, quasi solo Euro 4.

VEDI ANCHE



QUADRO POSITIVO In ogni caso, il quadro rimane positivo: nel 2016 l'immatricolato di veicoli a due ruote superiori a 50 cc è aumentato del 13,3% rispetto al 2015, con 193.814 vendite. Prendendo in esame tutte le due ruote l'aumento è del 11,6%, con 217.063 pezzi totali. Sono state le moto – e menomale! - a crescere di più (+21,5%, 75.936 pezzi) rispetto agli scooter, forti di 117.878 unità e un +8,5%. Discorso a parte quello dei cinquantini, che continuano la flessione: -0,6% e 23.249 registrazioni.

TOP Nelle posizioni alte della classifica Top 100 moto rimangono sempre le solite: BMW R 1200 GS, Honda CRF1000L Africa Twin, Ducati Scrambler 800, Honda NC750X, Yamaha Tracer 900. Lo stesso accade fra gli scooter, capitanati dagli alfieri Honda SH150, 300 e 125 (in ordine di vendite). Che da soli, nel 2016, hanno fatto segnare quasi 25.000 pezzi.


Pubblicato da Andrea Rapelli, 03/01/2017
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox