Autore:
Andrea Rapelli

OPERA GIOVANE Guardatela bene, questa Yamaha MT-03 Dirt Track realizzata da Kingston Customs. Perché dietro di lei ci sono anche le mani(ne) di un dodicenne - avete letto bene - destinato a diventare uno dei migliori customizzatori del globo: Moritz Bree. 

TRIDAYS Coinvolto in questo progetto da Dirk Oehlerking di Kingston Customs, Hannover, il piccolo Moritz ha dimostrato che buon sangue non mente: il padre Uli, infatti, è l'organizzatore del celebri Tridays Triumph che si svolgono ogni anno a Neukirchen, Germania.

QUI SI GIOCA Naturalmente, non si tratta di una poco edificante faccenda di lavoro minorile: il piccolo Moritz va a scuola e ha amici come tutti i ragazzini della sua età. Nel tempo libero, però, contribuisce a plasmare opere d'arte. Come questa MT-03, ispirata al flat-track.

SPEEDBLOCK Se telaio, motore, ciclistica e freni sono rimasti invariati, Dirk e Moritz si sono dati un gran da fare sul telaietto posteriore, accorciato anche grazie al codino a goccia e sul serbatoio, un bel pezzo in alluminio realizzato su misura. Entrambi vestono i classici colori Yamaha (bianco e rosso), con motivo speedblock

RESPIRA MEGLIO A completare il quadro una tabella portanumero anteriore con piccoli Led per illuminare la strada, grosse gomme Heidenau da terra e una preparazione soft per il motore, bicilindrico da 300 cc, che ha conquistato filtro aria più libero e un rombante scarico a uscita doppia. Insomma, di Moritz sentiremo parlare molto presto...

 


TAGS: yamaha yamaha mt-03 special dirt track flat-track