Moto special

Esperienza 01 by Reparto Esperienze: il progetto


Avatar Redazionale , il 17/05/14

7 anni fa - Nasce a Monza nell'atelier dei fratelli Brambilla

Ridare nuova linfa vitale alle moto classiche, donando loro una veste inedita. E' questa la missione che si sono dati a Monza al Reparto Esperienze e la loro prima realizzazione, su base Moto Guzzi, è la Esperienza 01

LEGAME DI SANGUE In Italia dici Terra di Motori e subito quasi tutti pensano all'Emilia Romagna. Ci sono però anche altre zone alle quali quella definizione calzerebbe a meraviglia, come per esempio la Brianza, con l'Autodromo Nazionale di Monza e mille realtà industriali, grandi e piccole, che hanno scritto pagine epiche della storia degli sport motoristici e messo in sella (o al volante) intere generazioni. Per rinverdire i fasti di quella tradizione nasce oggi un nuovo brand motociclistico, Reparto Esperienze, che ha come fondatori Roberto Nesci e due rampolli della celebre stirpe dei Brambilla, Carlo e Roberto detto "Power", figli di quel Vittorio che corse e vinse in Formula 1 e che si tolse belle soddisfazioni anche sulla scena internazionale delle due ruote. Ad accomunare i tre è la passione per le moto classiche, sottratte magari a un triste declino o alla polvere di una cantina per dar vita a reinterpretazioni in cui la modernità di alcuni componenti va a braccetto con il rispetto della tradizione (anche del Codice della Strada).

VEDI ANCHE



LA PRIMOGENITA Il Reparto Esperienze è pronto a ogni genere di personalizzazione, con un coinvolgimento totale del cliente, che alla fine si trova ad avere un oggetto unico, esattamente rispondente ai suoi desideri, tanto dal punto di vista del colore, quanto degli accessori montati. Chiaramente c'è spazio anche per le trasformazioni più radicali ma non è un mistero che il cavallo di battaglia dell'officina siano mezzi speciali, sì, ma anche da usare tutti i giorni. Ne è una prova la Esperienza O1, prima opera dell'atelier monzese e, nel contempo, anche suo biglietto da visita. Dietro questa affascinante café racer si nasconde una Moto Guzzi SP 1000 del 1979, il cui bicilindrico respira ora a pieni polmoni, grazie a cornetti d'aspirazione conici e a un nuovo scarico arigianale, comunque omologato. Il telaio è quello originale, mentre nel reparto sospensioni c'è lo zampino di Bitubo. L'impianto elettrico è semplificato e ha come fiore all'occhiello un faro Lucas da 7 pollici, inserito in un cupolino preso da una Moto Guzzi Le Mans 1, all'interno del quale trova posto un contagiri MotoGadget. Il serbatoio viene sempre da Mandello del Lario e più precisamente da una V7 Sport, mentre la sella e i parafanghi sono fatti in casa da Reparto Eperienze. Altri marchi di prestigio si occupano dei semimanubri (Verlicchi), delle pedane (Tarozzi) e dei cerchi a raggi (Borrani), con questi ultimi che ospitano pneumatici Pirelli Sport Demon 100/90 18.

DEBUTTO IN SOCIETA' Nulla è insomma lasciato al caso e quanto quelli del Reparto Esperienze siano attenti allo stile è testimoniato dalla scelta di creare, accanto alle special, anche una linea di abbigliamento tecnico e casual. Alcuni capi si potranno ammirare in occasione del debutto in società della Esperienza 01, che avverrà nel corso dell'evento MyStreet, in programma da Myke -My Kitchen Experience, in Via Quadrio 25 a Milano, a partire dalle ore 19 del 19 maggio.


Pubblicato da Paolo Sardi, 17/05/2014
Gallery
Vedi anche
Logo MotorBox