Autore:
Andrea Rapelli

RAZZO-BIKE Occhio a chiamarla bici elettrica, perché la Bultaco Brinco è qualcosa di più. Sotto le sembianze di una mountain bike un poco in carne - ma comunque fascinosa e tecnica - c'è infatti un piccolo razzo, capace di raggiungere, con l'aiuto di buona pedalata, i 70 km/h.

60 NM Il segreto? Il motore della Brinco, integrato nella ruota posteriore, sviluppa 2 kW e ben 60 Nm. Che arrivano da un pacco batteria agli ioni di litio, asportabile in pochi secondi e ricaricabile in sole tre ore. Con un'autonomia compresa tra i 50 e i 100 km, a seconda di quanto ruotate il polso e della modalità inserita (Sport, Urban o Eco). Il cambio è a nove rapporti, più overdrive e l'avviamento avviene con un comodo sistema keyless.

PESO FORMA Il capitolo ciclistica della Bultaco Brinco comprende ruote da 24", forcella a steli rovesciati con escursione da 180 mm - 217 quella del mono posteriore, anch'esso regolabile - e freni in grado di sopportare cotanta esuberanza, con due dischi da 203 mm (davanti c'è una pinza a quattro pistoncini). Il tutto per un peso forma di soli 39 kg, compreso il pacco batterie. La Brinco è in vendita online a 4.800 euro.

 


TAGS: bici elettrica Bultaco Brinco