Autore:
Alessandro Codognesi

NEW VINTAGE Capita raramente di usare gli aggettivi vintage e moderno nella stessa frase ma questo è uno di quei casi. Nasce dall’idea dei francesi Francois-Xavier Huille and Yves Kerlo la H-Ker eRacer, la prima cafè racer elettrica. Per ora è destinata a rimanere una one-off, quindi un esemplare unico, ma potrebbe essere la musa ispiratrice per altre moto.

HISTORIA D’altra parte, i due francesi Francois e Yves non sono novizi del mondo elettrico. Recentemente, infatti, sempre sotto il marchio H-Ker, i due hanno progettato e sviluppato una moto sportiva da 65 cavalli e 120 chili, mentre questa H-Ker eRacer sarà decisamente meno pompata. Si parla infatti di 35 cavalli, 155 chili di peso e circa 150 km/h di velocità massima, con un’autonomia di circa 120 km. Il futuro delle cafè racer? Non crediamo. Dopotutto, il gusto del sound grezzo e l’olezzo di benzina incombusta sono ingredienti irrinunciabili per tutti gli amanti del genere. Forse anche per questo l’eRacer, nonostante il fascino, resterà una one-off.