Pubblicato il 15/09/20

FIRMA SONORA Un ruggito squarcia il buio della notte, è il grido di battaglia di un'atleta che dietro le quinte scalpita per fare il proprio ingresso nell'arena. Un po' a sorpresa, Nissan 400Z è pronta per la cerimonia di presentazione ai suoi nuovi tifosi: le coordinate spaziotemporali sono la notte tra martedì 15 e mercoledì 16 settembre (ore 2.30 in Italia) e il proprio smartphone o pc. World premiere, come da prassi più recente, in onda in streaming sulla rete: potrete seguirla insieme a noi, qui sotto. Certo, l'orario non è dei migliori: metti tuttavia che l'attesa non vi faccia prendere sonno... Nel frattempo, un video teaser scalda l'atmosfera e spiffera qualche preziosa informazione.

COME DA MANUALE Ora ne abbiamo la certezza, l'auto che sostituisce 370Z nell'albero genealogico delle coupé sportive serie Z adotterà il cambio manuale. Scelta controcorrente, ma coerente: Nissan 400Z (come tutto lascia immaginare sia il suo nome di battesimo) uno strumento di piacere, prima ancora che di spostamento. E per assaporare tiro in basso e progressione del 3 litri V6 biturbo da 400 cv (altre caratteristiche in attesa di conferma, ma ci sbilanciamo consapevoli che il margine di errore è scarso), non c'è nulla di più appropriato di una trasmissione fai-da-te a 6 marce.

COUNTDOWN La clip gioca di luci e ombre e poco altro svela del modello che rilancia Nissan nel settore delle mini Gran turismo. Intravediamo il cofano motore lungo e orizzontale, fari di design moderno, il logo Z impresso sul battitacco, grandi cerchi in lega nero lucido, e appunto la leva del cambio meccanico. Ai più attenti non sarà sfuggita pure un'altra leva, quella del freno di stazionamento: nessun comando elettrico, che d'altra parte sarebbe in contrasto con lo spirito di una sportiva col manuale classico. E in cui la tecnologia non influenza il gusto di tenere per sé l'ultima parola. Qualche ora di pazienza, e 400Z non avrà più alcun segreto.


TAGS: nissan video teaser coupé sportive Nissan 400Z